Home / Diretta / Finale playoff Pallanuoto Campionato Serie A2: diretta Tgroup Arechi-Nuoto Catania 9-12 | I siciliani promossi in A1

Finale playoff Pallanuoto Campionato Serie A2: diretta Tgroup Arechi-Nuoto Catania 9-12 | I siciliani promossi in A1

Si gioca oggi, mercoledì 28 giugno, Tgroup Arechi-Nuoto Catania match valido per gara 2 della finale playoff del campionato maschile di Serie A2 di pallanuoto per la promozione nel massimo campionato. Inizio fissato per le ore 16.00: noi seguiremo la gara in diretta con risultato e commento in tempo reale. Ricordiamo che in gara 1 si sono imposti i siciliani per 15-11 mentre eventuale gara 3 si giocherà il primo luglio.

Diretta TV: nd
Streaming: nd

Tgroup Arechi-Nuoto Catania 9-12 (finale)

Parziali: 2-2; 4-3; 2-6; 1-1

Marcatori: (primo quarto) 1’47” Luongo (TA), 2’08” Kacar (C), 2’41” Massa (TA), 6’43” Kacar (C) (secondo quarto) 1’48” Iannicelli (TA), 3’13” Torrisi (C), 3’28” Massa (TA), 4’46” La Rosa (C), 5’55” Baldi (TA), 6’17” Sparacino (C), 7’28” Esposito (terzo quarto) 0’41” Catania (C), 1’23” Torrisi (C), 5’11 La Rowa (C), 6’11” Luongo (TA), 6’30” Torrisi (C), 7’28” Busà (TA), 7’59” La Rosa (C) (quarto quarto) 4,’22” Russo (C)

Al via il match di gara2. È Luongo ad aprire le marcature con la rete che porta avanti i locali: poco prima, lo stesso Luongo aveva fallito un rigore. Immediato pareggio dei siciliani con un rigore di Kacar. Massa sfrutta la prima superiorità numerica e riporta in vantaggio i suoi. A metà di questo primo quarto, punteggio di 2-1. Arriva adesso la seconda marcatura di Kacar. Il primo quarto si chiude sul 2-2.

Per la terza volta il Tgroup Arechi torna in vantaggio: ad inizio secondo quarto segna Iannicelli. E per la terza volta arriva il pareggio del Nuoto Catania che sfrutta la seconda superiorità numerica con Torrisi. Rigore per la formazione salernitana che Massa realizza per il 4-3 e la doppietta personale. È ormai questo l’andamento del match con i locali che vanno in vantaggio ma che vengono subito ripresi dai siciliani: pareggio di La Rosa, dopo un minuto nuovo vantaggio di Baldi e ci vogliono solo trenta secondi per il pareggio di Sparacino. Sul finire di quarto arriva, per la sesta volta, il vantaggio dei padroni di casa che a metà gara conducono 6-5.

Si riprende a giocare e nel giro di quaranta secondi c’è il sorpasso del Catania che per la prima volta si porta avanti: ribaltano le reti di Catania e Torrisi. E adesso scappa via il Catania che allunga sul +2 con La Rosa. Passato da pochi secondi il sesto minuto di gioco di questo terzo quarto e il Tgroup Arechi accorcia con Luongo ma la rete di Torrisi ristabilisce il +2 in favore di Catania. Terzo quarto che termina con il parziale di 6-2 per i siciliani che scappano via pericolosamente.

Inizia l’ultimo quarto. Passano i minuti e per Catania va bene così: vantaggio di +3 e cinque minuti al termine. Se finisce con la vittoria, si porta sul 2-0 e chiude i conti evitando gara 3. E arriva il +3 di Catania con Russo. Accorcia il Tgroup Arechi con la rete di Busà a 6’32”. Entriamo nell’ultimo minuto di gioco. È finita! Trionfa 12-9 il Nuoto Catania che viene promosso in Serie A1 in virtù della doppia vittoria nelle prime due gare di questa finale playoff.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.