Formula Uno: GP Gran Bretagna 2017 diretta live da Silverstone | Vince Hamilton, beffa Ferrari all’ultimo giro

Nella giornata di oggi, domenica 15 luglio, si corre il Gran Premio della Gran Bretagna 2017, decima prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 14 italiane sul circuito di Silverstone con Hamilton che, dopo la conquista della pole position, partirà davanti a tutti. Le due Ferrari scatteranno dal secondo posto con Raikkonen davanti a Vettel.

Sarà possibile seguire la gara sia in diretta web che in radiocronaca cliccando sul player in basso, in collaborazione con Radio Rai.

Diretta Formula Uno: GP Gran Bretagna 2017 – live streaming

Va a vincere Hamilton davanti a Bottas. Terzo Raikkonen ma davvero una beffa per la Ferrari che a due giri dalla fine era seconda con Raikkone e quarto con Vettel.

Questa l’ordine di arrivo: Hamilton, Bottas, Raikkone, Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Vettel, Ocon, Perez, Massa.

51/51 – Si entra nell’ultimo giro con Vettel che è riuscito ad entrare nei box.

50/51 – Pazzesco!! Foratura per Vettel e Raikkonen lo sorpasso. Il tedesco però aveva appena superato il rettilineo dei box e quindi rischia di perdere numerose posizioni.

50/51 – Raikkonen rientra quarto visto che anche Verstappen è rientrato ai box. Si va verso la doppietta Mercedes con Vettel terzo.

49/51 – Colpo di scena: a due giri dalla file Raikkone, secondo, accusa problemi all’anteriore sinistro e procede lentamente verso i box. Viene superato da Bottas che aveva già fatto fuori Vettel.

46/51 – Hamilton inizia i suoi ultimi cinque giri.

43/51 – Ci prova Bottas che affianca Vettel ma senza trovare il sorpasso ma il messaggio è chiaro.

42/51 – Bottas è arrivato e tallona Vettel. Sembra in grado di passarlo.

37/51 – Bottas velocissimo si è portato a tre secondi da Vettel.

33/51 – Si ferma Bottas e fa un super pit-stop in 2,1 secondi! Torna in pista al quarto posto dietro alle due Ferrari. Intanto si ferma anche Ricciardo.

30/51 – Hamilton, Bottas, Raikkonen, Vettel, Verstappen, Ricciardo e Hulkenberg nelle prime posizioni.

26/51 – Sosta anche per Hamilton quando siamo a metà gara. L’inglese torna in pista al primo posto di poco davanti a Bottas.

25/51 – Raikkonen rientra al box e monta gomma soft. Torna in pista in terza posizione davanti a Vettel.

24/51 – 1’32”166 è il giro record di Bottas che ricordiamo essere in terza posizione. Il pilota sta spingendo per prendere margine su Vettel in vista dell’imminente rientro ai box.

20/51 – E viene richiamato ai box anche Verstappen. Vediamo…è dietro Vettel! Quindi mossa giusta quella del tedesco che guadagna la posizione che non era riuscito a prendersi.

19/51 – Vettel si ferma ai box. Torna in pista in sesta posizione davanti ad Ocon. Poco fa Ricciardo ha superato Massa per la decima posizione.

15/51 – Ancora Vettel che ci prova ma Verstappen è un osso duro. Ne approfitta Bottas che si riporta a ridosso dei due.

14/51 – Eccolo il sorpasso di Vettel ma Verstappen taglia la pista e si riporta davanti! Vedremo quali saranno le conseguenze. Riguardando il replay Vettel fa una bellissima finta ed effettua un bel sorpasso ma poi accompagna largo Verstappen che non molla.

12/51 – Raikkonen si riavvicina ad Hamilton e tiene il suo passo mentre dietro Vettel è pronto a sorpassare Verstappen.

9/51 – Per il contatto con Sainz, Kvyat viene penalizzato con un Drive Through.

7/51 – Hamilton gira molto veloce ed ha preso già un secondo e otto da Raikkonen. È di 4,2 secondi il vantaggio invece su Verstappen e 5,5 su Vettel.

5/51 – Safety Car che torna ai box, riprende la corsa.

3/51 – Hamilton, Raikkonen, Verstappen, Vettel, Hulkenberg, Ocon e Bottas nelle prime posizioni, tutti infila indiana dietro la Safety Car.

2/51 Fuori Sainz! Toccano da Kvyat, suo compagno di squadra. Nuovamente un contatto tra le due Toro Rosso. Incredibile! Ed intanto Safety Car subito in pista.

1/51 Partiti! Hamilton mantiene le testa con Vettel che parte male complice del fumo nel motore. Ottimo sprint di Verstappen che infila il tedesco.

14.02 – Secondo giro di formazione in corso. Questo comporta un giro in meno nella gara.

14.01 – Subito problemi per Palmer che parcheggia la sua auto sull’erba e gli altri vengono obbligati ad un secondo giro di formazione.

13.58 – Inizia il giro di formazione. Per quanto riguarda le gomme Massa, Stroll, Magnussen, Wehrlein ed Ericsson montano soft, tutti gli altri ultrasoft.

13.55 – Buongiorno da Silverstone dove le vetture sono schierate sulla griglia di partenza pronte per il giro di ricognizione.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.