Home / Calcio / Brasile-Venezuela. La diretta live

Brasile-Venezuela. La diretta live

Iniziata la Coppa America, c’è molta attesa per vedere in campo il Brasile. Manca ormai poco al debutto della verdeoro che questa sera sarà impegnata alle ore 21.00 italiane contro il Venezuela per la prima partita del girone B. Il ct Menezes punterà sul tridente delle meravigle Neymar-Pato-Robinho; nel Venezuela occhi puntati su Orozco.

CRONISTA Giampaolo Astorga STADIO Ciudad de La Plata
RADIOCRONACA ARBITRO Raul Orosco (BOL)
PROBABILI FORMAZIONI

BRASILE (4-3-3): Julio Cesar; Daniel Alves, Thiago Silva, Lucio, André Santos; Lucas Leiva, Ramires, Elano;  Pato, Robinho, Neymar. CT: Menezes

VENEZUELA (4-4-1-1): Reny Vega; Roberto Rosales, Gabriel Cichero, Grenddy Perozo, Alexander González; Franklin Lucena, Tomás Rincón, Luis Manuel Seijas, Juan Arango; Yohandry Orozco; Giancarlo Maldonado. CT: Farias

FORMAZIONI UFFICIALI

non ancora disponibili

BRASILE

0-0

VENEZUELA

MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
Thiago Silva 37′ pt (B) Fuori Rondon dentro Moreno 18′ st (V)
Rondon 16′ st (B) Fuori Robinho dentro Fred 19′ st (B)
Gonzalez 28′ st (V) Fuori Pato dentro Lucas  33′ st (B)
Moreno 48′ st (V) Fuori Miku dentro Maldonado 33′ st (B)
Fuori Ramires dentro Elano 33′ st (B)
Fuori Gonzalez denreo De Giorgi 40′ st (V)





PRIMO TEMPO
-10′ Buona sera da Giampaolo Astorga, tra meno di diceci minuti inizia Brasile – Venezuela, la prima partita del girone B.
-10′ Il favorito è naturalmente il Brasile, ma dato che nell’amichevole che si è giocata tra le due squadre il Venezuela, è riuscito a vincere, non c’è da sottovalutarla.
1′ Inizia la partita, palla al Venezuela
1′ Robinho dal limite scarica il destro in porta ma Vega blocca
2′ Pato cosa combina: Neymar partito in contropiede serve Pato che però è in fuorigioco. Pericolosissimo il Brasile in questi primi 2 minuti
4′ Neymar servito da Pato in area che con uno splendido aggancio cerca la porta ma non supera il secondo uomo.
7′ Robinho per Alves che non riesce a centrare la porta, partenza a razzo del Brasile.
10′ Punizione del  Venezuela battua da Vega per il fuorigioco di Pato.
11′ Arango prova a staccare di testa su cross di Rosales, ma viene anticipato
13′ Santos per Robinho dopo un rimpallo favorevole manca la porta
16′ Rondon cerca il numero ma Lucio chiude bene
16′ Neymar prova traversone ma difesa che spazza
18′ Andre Santos cerca il cross per Pato che viene anticipato da Vega
22′ Thiago Silva per Pato che aggancia all’limite del fuorigioco, poi prova il tiro che diventa un cross per Neymar e infine il numero 9 non riesce a dribblare il difensore
26′ Brasile che cerca di sfruttare tutte le occasioni per attaccare, sicuramente il gol arriverà presto
28′ Pato che traversa che ha preso: trovatosi solo davanti alla porta prende in pieno la traversa, dopo uno splendido assist di Dani Alves
30′ Fallo di Rincon su Neymar, ninete calcio di punizione però
31′ Pato ancora, aggancia il cross servitogli dalla difesa e col destro spara in porta: Vega addirittura in due tempi
32′ Strepitoso Neymar che col tunnel scavalca il suo marcatore ma non riesce a continuare la giocata
33′ Cichero cerca il traversone ma Julio Cesar esce anticipando Rondon
35′ Rincon parte da solo ma Thiago Silva commentendo fallo non fa proseguire l’azione
38′ Robinho servito e smarcato spara in porta ma il difensore riesce a parare col petto, incredibile sembrava rigore per fallo di mano
44′ Neymar si mangia un gol su assist di Ganso ma per il Venezuela era gioco fermo per un’uomo a terra.
45′ Ci sarà 1 minuti di recupero
46′ Calcio di punizione per il Venezuela che batte Vega e ultima azione della partita
46 Finisce 0 a 0 il primo tempo tra Brasile e Venezuela. Ottimo primo tempo del Brasile che ha avuto almeno 5 occasioni per andare in vantaggio contro un Venezuela che ha tenuto duro ed è riuscito anche a rendersi pericoloso. Restate con noi per il secondo tempo

SECONDO TEMPO
1′ Comincia la ripresa, palla al Brasile
4′ Neymar di tacco per Pato cerca il numero ma il passsaggio non si colcude
6′ Robinho per Pato in fuorigioco, ma sta volta il guardalinee ha sbagliato la segnalazione
7′ Robinho cerca di liberarsi sulla trequarti, trova Ganso ma viene anticipato
8′ Traversone di Arango dalla sinistra, palla che finisce sul fondo
8′ Arango dalla sinistra ottiene un corner, l’ultimo tocco è di Dani Alves: ma Julio Cesar blocca il tiro
10′ Dani Alves dalla trequarti per Pato che viene anticipato al ultimo da Vega. Pericolo da subito il Brasile
12′ Neymar prova il tiro in porta da distanza ravvicinata ma nessun problema per Vega
13′ Arango per Rondon che viene anticipato da Julio Cesar, pericolosa occasione per il Venezuela
15′ Ammonito Rondon per simulazione
16′ Ramires sbaglia davanti alla porta ma la difesa gli ha impedito di mirare bene
22′ Ganso per Pato che non arriva di un soffio
24′ Il Brasile sembra un pò in difficoltà sopratutto nel finalizzare
26′ Destro di Gonzales ma Julio cesar blocca, più concreta il Venezuela nella fase offensiva
26′ Traversone di Santos ma Vega anticipa tutti
28′ Miku per Rango che di sinistro chiude troppo l’angolo, intanto a terra Ramires
38′ Neymar ancora cerca di sfondare ma viene chiuso, Brasile che sta avendo troppe difficoltà a finalizzare l’0zione
40′ Finiti i cambi per entrambe le squadre
45′ Arango per Maldonado ma Dani Alves anticipa, fore con un fallo
45′ Ci saranno 3 minuti di recupero
48′ Finisce clamorosamente 0 a 0 tra Brasile e Venezuela che ha tenuto duro fino alla fine, anche se un pò di fortuna c’è l’ha avuta comunque. Peccato per il Brasile che pareggia come l’Argentina. Ha creato molto ma non è mai riuscito a finalizzare. Ottime le prestazione di Lucio e di Thiago Silva, delude invece Ganso al di sotto delle aspettative, molto bene invece per Arango che nel secondo tempo è cresciuto molto.
Per stasera è tutto, un saluto da Giampaolo Astorga, l’appuntamento è a tra poco con Paraguay – Ecuador.

loading...

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.