Breaking News

Slalom speciale maschile di Wengen: la diretta live. Il trionfo di Kostelic, sesto Deville


Dopo il terzo posto di Stefano Gross a Adelboden la Valanga Azzurra è chiamata a ripetersi a Wengen, sempre nella speranza che si svegli anche Razzoli, troppo spesso caduto in questo avvio di stagione.Molto atteso ovviamente anche Deville.

Seguiremo la gara in diretta live alle ore 10,15 (prima manche) e 13,15 (seconda manche).

I numeri degli azzurri

1 Cristian Deville
10 Giuliano Razzoli
13 Manfred Moelgg
20 Stefano Gross
22 Patrick Thaler
60 Giovanni Borsotti

La diretta live

Buongiorno da Wengen. Tra circa 10 minuti il via alla gara con il nostro Deville. 53″66 per lui, ma già Matt lo supera anche se solo di 2 centesimi. Hirscher mette d’accordo tutti e passa in testa di ben 0,77. Clamoroso! Hirscher ha saltato una porta e viene squalificato! Torna secondo Deville. Kostelic è terzo a 3 centesimi. Ma vediamo Razzoli. Catastrofico errore in avvio e ciao, arriva comunque in fondo a 1,61 recuperando anche qualcosina nel finale. Ultimo comunque. A breve parte Moelgg. Purtroppo Manfred è fuori. Buona prova invece di Gross, 8° a 0,82. Ora vai Thaler. E’ 11° a 1.13, discreto. Intanto Dopfer si è inserito al 7° posto. Secondo, nono e 13° posto per i nostri, 19° Razzoli. Clamoroso 5° posto del norvegese Myhre sceso col 34, a soli 34 centesimi! In attesa di Borsotti, n.60, vediamo la classifica parziale. Borsotti esce dopo il primo intermedio (discreto). Appuntamento alle 13.15 per la seconda manche
Ordine d’arrivo prima manche

Seconda manche. Sono scesi in 6 e in testa c’è Larsson, Razzoli avrà il 10. Passa in testa Dreier. Ecco il momento del Razzo. Secondo a 0,12 dall’austriaco, niente di esaltante. Altre due posizioni recuperate da Giuliano, mentre attendiamo la partenza di Thaler col 17. Byggmark e Pranger prendono le prime due posizioni, vediamo Patrick. Solo 4° a 0,67, appena davanti a Razzoli. Primo passa il francese Pinturault che fa sempre delle gran seconde manche: bisognerebbe prendere esempio. E’ il momento di Stefano Gross. E si piazza in testa di soli 3 centesimi!!!! Un’altra prestazione maiuscola del nostro azzurro. Recupera una posizione, poi Dopfer passa in testa. Neureuther si inserisce al secondo posto. Grange esce di scena. Ancora 5 tra cui Deville, con distacchi molto contenuti. Male Myhre solo quinto, Gross resta terzo e sarà al massimo 7°. Il quasi omonimo Myhrer passa in testa di 3 centesimi. Kostelic primo di 0,85 con gran finale, batterlo sarà dura: forza Cristian ora! Parte bene ma un errore a metà gara lo penalizza e giunge solo quinto a 1,20. Mario Matt termina quarto a 0,92. Kostelic dunque torna al successo; sesto e settimo i nostri e 15° Razzoli
Classifica finale

Advertisements

Commenta

comments

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it