Home / Calcio / Pastore via dal Palermo. “Lo voleva la Juventus ma non Conte” parola di Zamparini

Pastore via dal Palermo. “Lo voleva la Juventus ma non Conte” parola di Zamparini

Il Palermo è già tornato a lavoro da due giorni e al raduno dopo le vacanze aveva parlato il presidente Zamparini dicendo che Pastore non tornerà sicuramente a Palermo. Oggi nuovo dichiarazioni del presidente rosanero che intervistato a gr Parlmento ha dichiarato alcuni retroscena che riguardano anche la Juventus.

La situazione è in mano al procuratore, nel giro di 15 giorni si deve risolvere, prima che finisca la Coppa America, altrimenti Pastore rimane da noi. Al 90% comunque andrà via, perchè è un desiderio del giocatore. Quando sente certi club che lo vogliono è normale. Dispiace lasciarlo andare via, visto che è l’unico fuoriclasse che ho avuto da presidente. Andrà in Inghilterra o in Spagna. Escludo però il Barcellona. Real Madrid o Malaga tra i favoriti. Con gli sceicchi che hanno tanti soldi il Malaga farà una squadra come il City che è interessato all’argentino come il Manchester United e il Chlesea“. Queste le parole di Zamparini che conclude dicendo anche che la Juventus aveva chiesto Pastore prima dell’ingaggio di Conte che invece non punta ai fuoriclasse: “La Juventus? Si era fatta avanti prima che arrivasse Conte, che non prevede fuoriclasse, ma molti pedalatori“.

loading...

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.