Advertisements
Breaking News

Serie A: le probabili formazioni della 19ª giornata

La serie A è arrivata al diciannovesimo turno che prenderà il via sabato che ripropone la classica formula con i due anticipi al sabato e il posticipo della domenica. La Roma giocherà alle 18 di sabato ma dovrà fare a meno ancora di Osvaldo quindi confermato il trio Totti, Bojan, Lamela. Nella Juventus che anticipa alle 20.45 torna Chiellini dopo la squalifica, mentre l’Atalanta deve fare a meno di Lucchini squalificato. Tegole per il Milan in quel di Novara: out per un mese sia Boateng che Pato. Spazio da subito al giovane Merkel. L’Inter perde ancora Forlan ma può affidarsi all’uomo derby Milito. Vi mostriamo qui tutte le probabili formazioni delle gare.

 

SABATO 2o GENNAIO

ROMA-CESENA ore 18.00
ROMA (4-3-1-2): Stekelenburg; Taddei, Kjaer, Heinze, Josè Angel; Pjanic, Simplicio, Gago; Totti; Bojan-Krkic, Lamela
CESENA (4-2-3-1): Antonioli; Comotto, Von Bergen, Rodriguez, Rossi; Parolo, Guana; Ceccarelli, Mutu, Candreva; Eder
ARBITRO: GIannoccaro
SQUALIFICATI: nessuno

ATALANTA-JUVENTUS ore 20.45
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Ferri, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Padoin, Bonaventura; Moralez; Denis
JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Marchisio, Pirlo, Vidal; Vucinic, Matri, Pepe
ARBITRO: Celi
SQUALIFICATI: Carmona, Doni, Lucchini (A)

DOMENICA 22 GENNAIO

BOLOGNA-PARMA ore 12.30
BOLOGNA (3-4-2-1): Gillet; Raggi, Antonsson, Portanova; Crespo, Perez, Mudingayi, Rubin; Ramirez; Acquafresca, Di Vaio
PARMA (3-4-2-1): Pavarini; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Valiani, Morrone, Galloppa, Gobbi; Biabiany, Giovinco; Floccari
ARBITRO: Bergonzi
SQUALIFICATI: Cherubin, Morleo (B)

CAGLIARI-FIORENTINA
CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Larrivey, Ibarbo
FIORENTINA (3-5-2): Boruc; Gamberini, Natali, Nastasic; Cassani, Behrami, Montolivo, Lazzari, Vargas; Ljajic, Jovetic
ARBITRO: Gervasoni
SQUALIFICATI: nessuno

LECCE-CHIEVO
LECCE (3-5-2): Benassi; Tomovic, Esposito, Ferrario; Cuadrado, Grossmuller, Obodo, Olivera, Brivio; Di Michele, Muriel
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Andreolli, Cesar, Jokic; Luciano, Bradley, Sammarco; Thereau; Pellissier, Paloschi
ARBITRO: Mazzoleni
SQUALIFICATI: Giacomazzi (L)

NOVARA-MILAN
NOVARA (5-3-2): Ujkani; Morganella, Rinaudo, Centurioni, Garcia, Gemiti; Jensen, Radovanovic, Rigoni; Mascara, Caracciolo
MILAN (4-3-1-2): Amelia; Abate, Thiago Silva, Mexes, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Merkel; Seedorf; Ibrahimovic, Robinho
ARBITRO: De Marco
SQUALIFICATI: Dellafiore, Paci (Novara), Boateng, Nesta (M)

PALERMO-GENOA
PALERMO (4-3-1-2): Viviano; Munoz, Silvestre, Mantovani, Balzaretti; Migliaccio, Donati, Barreto; Ilicic; Miccoli, Budan
GENOA (4-3-3): Frey; Mesto, Granqvist, Moretti, Constant; Biondini, Veloso, Kucka; Jankovic, Gilardino, Palacio
ARBITRO: Romeo
SQUALIFICATI: Rossi (G)

SIENA-NAPOLI
SIENA (4-4-2): Pegolo; Vitiello, Contini, Terzi, Del Grosso; Angelo, D’Agostino, Vergassola, Brienza; Destro, Calaiò
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Cavani
ARBITRO: Damato
SQUALIFICATI: Gazzi, Rossettini (S)

UDINESE-CATANIA
UDINESE (4-4-2): Handanovic; Ferronetti, Danilo, Domizzi, Pasquale; Basta, Pinzi, Fernandes, Armero; Floro Flores, Di Natale
CATANIA (4-3-3): Campagnolo; Potenza, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez
ARBITRO: Ostinelli
SQUALIFICATI: nessuno

INTER-LAZIO ore 20.45
INTER (4-4-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Poli, Alvarez; Milito, Pazzini
LAZIO (4-3-1-2): Marchetti; Zauri, Biava, Dias, Radu; Gonzalez, Ledesma, Lulic; Hernanes; Rocchi, Klose
ARBITRO: Rizzoli
SQUALIFICATI: Thiago Motta (I)

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.