Fondo: Cologna e Kowalczyk raddoppiano a Otepää

Justyna Kowalczyk e Dario Cologna si impongono con netto margine nelle prove sulla distanza a passo alternato. Buon finale di Lukas Bauer, migliore dei terrestri.

 

La pista di Otepää ha confermato la sua capacità selettiva, con delle salite simili a muri che obbligano buona parte degli atleti a salire con gli sci allargati. I distacchi nella 15 km. maschile e nella 10 km. femminile sono risultati molto sensibili, anche grazie all’ulteriore dimostrazione di classe dei vincitori.

Dario Cologna ha tratto profitto dalla tattica di gara più accorta adottata nel nuovo anno, con una partenza più controllata e una progressione inarrestabile nella seconda metà di gara. Lo svizzero ha lasciato sfuriare il canadese Kershaw, lo svedese Hellner e il russo Belov prima di guadagnare inesorabilmente su tutti e trovandosi al comando dopo 10 km. per concludere a braccia alzate già qualche metro prima del traguardo, cosa inusuale nelle gare a cronometro.

24 secondi il distacco all’arrivo sul ceco Lukas Bauer, a sua volta autore di un avvio molto prudente e di un finale a tutta birra grazie al quale ha potuto precedere Kershaw di poco più di un secondo.

Fuori dal podio i russi, che hanno offerto la solita compattezza di squadra nello stile classico (6 nei primi 13) ma ai quali è mancato l’asso. Battuti anche gli svedesi, con Olsson al settimo posto nella gara di rientro in Coppa del mondo.

Impegnati a Schilpario tutti gli italiani per i campionati nazionali, con successi odierni di Roland Clara e di Elisa Brocard nelle prove ad inseguimento.

Justyna Kowalczyk dopo il successo nella sprint non poteva mancare la doppietta sulla sua pista preferita, che ne esalta le qualità di potenza. La polacca all’inizio figurava alle spalle della norvegese Johaug, la migliore come sempre nei tratti duri di salita, ma subito dopo si distendeva per non mollare più la prima posizione a tutti i passaggi intermedi. Con quasi 22 secondi di ritardo, Marit Bjørgen ha bissato il secondo posto di ieri pomeriggio relegando al terzo posto la bionda Johaug. Staccatissime le altre, guidate dalla svedese Kalla.

In Coppa del mondo Cologna porta a 293 punti il vantaggio sull’assente Northug, mentre Kowalczyk rinviene a 62 lunghezze da Bjørgen. I fondisti si prendono ora un weekend di pausa prima della trasferta in Russia.

Risultati

Otepää (Estonia), 22 gennaio 2012

15 km. classic maschile

Coppa del mondo

Coppa di distanza

10 km. classic femminile

Coppa del mondo

Coppa di distanza

Advertisements

Commenta

comments

About A. Grilli (Kraut)