Advertisements
Thursday , 23 November 2017

Golf: Stanley in testa al Farmers Insurance Open anche dopo il terzo giro, perde posizioni Snedeker

Kyle Stanley – 18 (62 68 68) continua a restare in testa al Farmers Insurance Open anche dopo il terzo giro e a questo punto è un serio candidato alla vittoria finale. Basti pensare che alla tredicesima buca quando stava per tirare il suo colpo, ecco vari rumori provenire da un decollo di deltaplani. Lo statunitense però non si è fatto deconcentrare e ha scaraventato un maestoso tiro. Un episodio significativo per far capire che il 24enne di Seattle, cresciuto avendo come modello Tiger Woods, è ormai lanciatissimo verso il primo posto.

A seguire a cinque colpi di distanza, – 13, ci sono John Huh (64 71 68) e John Rollins (70 65 68). Quindi a -12 Bill Haas (63 71 70) e il coreano Sang Moon Bae (65 67 72). Un terzetto si apposta a – 11 ed è formato da Cameron Tringale (67 72 66), Jonas Blixt (70 70 65) e Brandt Snedeker (67 64 74). Snedeker ha fatto un terzo giro davvero disastroso dopo che prima del taglio aveva fatto prevedere una possibile vittoria del torneo.

Stanley alla fine del terzo giro ha detto: “Credo che la cosa più importante sia quella di giocare l’ultimo giro senza pensare di proteggere il già fatto. Devo solo continuare a fare quello che ho fatto fino a ora, di sicuro non sarò in attesa”. Rollins ha invece sottolineato come “…ho solo giocato. Ho giocato abbastanza solido il primo giorno del corso Sud, poi ho fatto il Nord dove ho portato a casa dieci birdie. Fino a oggi mi sono dato un saco di opportunità che ho sfruttato spero sia così anche nell’ultimo giro”.

Farmers Insurance Open: Highlights terzo giorno

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.