Home / Sport invernali / Salto: doppietta di Ito a Sapporo

Salto: doppietta di Ito a Sapporo

Il giapponese Daiki Ito si impone in entrambe le prove di Coppa del mondo sul trampolino di casa a Sapporo. Doppio podio di Stoch, mentre Kofler resiste al comando della generale

 

Doppio appuntamento in Giappone come ogni anno a Sapporo. In questa stagione quasi tutti i migliori hanno affrontato la lunga trasferta, in mancanza di Olimpiadi o mondiali da preparare, fatta eccezione per i campionati del mondo di volo con gli sci.

Assenti dunque solo l’austriaco Schlierenzauer e lo svizzero Ammann tra i big, oltre alle nazionali russa e italiana, quest’ultima in piena preparazione per l’appuntamento del prossimo weekend in Val di Fiemme.

I giapponesi avevano a loro volta saltato le prove di Zakopane per concentrarsi sulle gare casalinghe ed è stato Daiki Ito a trarne il maggiore giovamento, conquistando i suoi primi successi in Coppa del mondo, dopo una lunga serie di piazzamenti di vertice e le 3 vittorie nelle competizioni estive del Summer Grand Prix.

Ito ha prevalso per un solo decimo di punto nella gara in notturna di sabato sul norvegese Bardal, impegnato nella rincorsa al leader di coppa Kofler, il quale dal canto suo ha concluso solo nono, migliore austriaco in un weekend decisamente negativo per la nazionale più forte del mondo. Terzo posto per Kamil Stoch, ormai una garanzia, mentre si è ottimamente comportato il resto della squadra norvegese, con Sklett al quarto posto e il ventenne Fannemel al settimo. L’intera gara ha beneficiato di un vento favorevole.

Nella prova di questa notte gran salto di Kamil Stoch, l’unico a superare i 130 metri nella prima manche e primo a metà gara con qualche punto di vantaggio sul tedesco Freitag e su Ito. Delusione questa volta per Bardal, male allo stacco e solo 25°. Il norvegese si è riscattato parzialmente nella seconda manche, recuperando fino al 14° posto, ma non ha evitato di perdere quasi tutti i punti che aveva recuperato il giorno prima su Kofler. L’austriaco ha ottenuto un ottimo terzo posto, recuperando due posizioni grazie ai 135 metri e perfetto telemark del secondo salto.

Stoch ha sfiorato la vittoria, ma non c’è stato nulla da fare contro uno scatenato Ito, capace di toccare la distanza di 137 metri con uno stile decisamente migliore di quello mostrato al torneo dei 4 trampolini, dove a fronte di distanze siderali gli atterraggi avevano costituito il punto debole del nipponico. Doppietta quindi per Ito e grande slancio per il finale di stagione.

Nella classifica generale i giochi restano aperti, con Kofler e Bardal che hanno guadagnato punti su Schlierenzauer e sul deludente Morgenstern, mentre recupera terreno Stoch e si assicura il posto nei primi 10 il ceco Koudelka, quinto e quarto nel weekend.

Risultati

Sapporo

28 gennaio 2012

29 gennaio 2012

Coppa del mondo

Advertisements

Commenta

comments

Su A. Grilli (Kraut)