Home / Calcio / Torino-Vicenza. La diretta live

Torino-Vicenza. La diretta live

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 20.45 la venticinquesima giornata del campionato di Serie B. Va in scena Torino-Vicenza. Noi seguiremo la gara in diretta con commenti in tempo reale. Il Torino con un Pasquato in più non può permettersi altri passi falsi dopo essersi fatto rimontare e sorpassare. Il Vicenza vuole sfruttare il non buon momento dei granata e cercherà di fare un regalo ai propri tifosi.

Clicca qui per vedere i risultati delle altre gare aggiornati in tempo reale.

Torino-Vicenza 1-0

Marcatori: 64′ aut, Tonucci (T)

Probabili formazioni:

TORINO (4-2-4): Benussi; Darmian, Di Cesare, Ogbonna, Parisi; Basha, Iori; Surraco, Antenucci, Meggiorini, Stevanovic
VICENZA (4-3-3): Frison; Tonucci, Augustyn, Bastrini, Giani; Bariti, Rigoni, Botta, Soligo; Paolucci, Abbruscato

La diretta live

0′ Neve e freddo a Torino, ma nonostante ciò, qui si gioca.

0′ Ecco le formazioni ufficiali.

TORINO: Benussi; Darmian, Ogbonna, Di Cesare, Parisi; Surraco, Oduamadi, Iori, Vives, Meggiorini, Antenucci.

VICENZA: Frison, Tonucci, Augustyn, Bastrini, Giani, Bariti, Rigoni, Botta, Maiorino, Pinardi, Abbruscato.

ARBITRO: Candussio di Cervignano.

0′ Inizia la partita, il Vicenza batte il calcio d’inizio.

6′ Abbruscato stacca di testa ma la sua schiacciata è debole e centrale e Benussi para.

12′ Incursione di Oduamadi che trova lo spazio per il tiro ma Frison ci mette i pugni.

17′ Clamorosa palla gol per il Torino con Oduamadi che è troppo lento al momento del tiro a botta sicura e su di lui chiude Bastrini in scivolata.

21′ Gran tiro di Parisi che esce a lato.

22′ Errore di Maiorino che innesca un contropiede quattro contro tre ma Vives sbaglia tutto e sciupa una ghiotta occasione.

26′ Pinardi ruba palla ed entra in area, ma poi spara un missile terra-area che finisce in curva maratona.

36′ Ancora Oduaadi che si libera al tiro, palla alta.

37′ Surraco se ne va con una serie di finta ma poi spara sul fondo.

42′ Antenuci entra in area ma si attarda prima di tirare e viene chiuso dai difensori.

45′ Due minuto di recupero.

45’+1 Ammonito Di Cesare che era diffidato e verrà squalificato per la gara di Brescia.

45’+2 Finisce il primo tempo a Torino. Bianco è il terreno di gara e bianche sono anche le reti.

SECONTE TEMPO

46′ Inizia il secondo tempo

47′ Paratona di Frison che toglie un gol gia fatto a Meggiorini.

52′ Bianchi entra in campo al posto di Meggiorini.

53′ Ammonito Tonucci, anche lui diffidato e salterà la prossima partita.

60′ Oduamadi lascia il campo ad un’ex ancora molto amato a Vicenza, Alessandro, mentre i biancorossi inseriscono Soligo al posto di Rigoni.

64′ GOOOOOL DEL TORINO!!! Autorete di Tonucci che infila la sua porta sul traversone di Antenucci!!

68′ Tiro di Bianchi da posizione defilata, Frison repinge.

70′ Sfiora il gol dell’ex Alessandro Sgrigna, con un tiro che esce di un soffio. Intanto qualche problemino per Frison che sembra dover lasciare il campo ad Acerbis.

73′ Ammonito Augustyn.

74′ Si mangia il raddoppio Antenucci mettendo fuori da buona posizione.

75′ Entra in campo Paolucci al posto di Maiorino.

78′ Entra Brighenti che prende il posto di Tonucci.

71′ Rolando Bianchi mette alto di testa.

86′ Stevanovic in campo al posto di Surraco.

87′  Tiro di Bianchi che termina alto.

88′ Sgrigna grazia ancora la sua x squadra sparando su Frison dopo un contropiede due contro uno, poi Frison fa un miracolo su un gran tiro di Vives.

89′ Ancora Vives che viene chiuso in angolo, dal corner Bianchi tira clamorosamente alto. Il Torino domina contro un Vicenza spuntato ed inconsistente.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+4 Finisce a Torino. Brutta partita, vince il Toro grazie ad un autorete, ma il Vicenza non si è mai reso pericoloso.

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.