Home / Calendario / Presentazione Tirreno-Adriatico: I campioni sono pronti alla sfida, ci sarà anche Contador!

Presentazione Tirreno-Adriatico: I campioni sono pronti alla sfida, ci sarà anche Contador!

E’ stata presentata a San Vincenzo, in calendario dal 7 al 13 marzo, l’edizione 2012 della Tirreno-Adriatico. Sarà un giro ricco di campioni, a partire dal vincitore 2011 Evans,  per passare poi ai nostri Scarponi, Nibali e Visconti, il dominatore delle corse in linea Gilbert, il treno Cancellara ed il più forte sprinter Cavendish…senza dimenticare Alberto Contador per la prima volta al via della corsa dei due mari!! Ricordiamo che questa questo giro lo seguiremo live insieme a tutte le altre competizioni 2012 calendario completo 2012

ANALISI DELLE 7 TAPPE DELLA TIRRENO-ADRIATICO:

Prima tappa (San Vincenzo – Donoratico: 16,9 km): Si parte dalla Toscana con una cronosquadre di 16,9 Km.

Seconda tappa (San Vincenzo – Indicatore (Arezzo): 230 km): Sulla carta è una tappa per velocisti, ci potrebbero essere delle difficoltà in prossimità del traguardo, visto i GPM di Volterra e da Castellina in Chianti. Ma i 7 km finali sono caratterizzati da un lungo rettilineo che favoriranno la volata di gruppo.

Terza tappa (Indicatore (Ar) – Terni: 178 km): Anche questa tappa è tutta per velocisti.

Quarta tappa (Amelia – Chieti: 252km): Saranno 252 km caratterizzati da sali e scendi…prima dell’ultimo chilometro, ci saranno rampe al 18%… qui chi vuol vincere la corsa dei due mari, deve uscire allo scoperto!!

Quinta tappa (Martinsicuro – Prati di Tivo: 196 km): Anche in questa tappa ci saranno continui sali e scendi non troppo impegnativi fino ai 140 chilometri, poi però, ci saranno da affrontare la salita di Piano Roseto (20.8 km 4.7%) e l’ultima di 14.5 km al 7% di media con punte fino al 12%. Qui si potrà decidere la classifica generale!

Sesta tappa (Offida – Offida: 181 km): Si inizia con un ampio anello di 84 km con il GPM di Ripatransone e si finisce ripetendo il giro che ha caratterizzato i Mondiali Juniores 2010 e gli Europei 2011…possibile arrivo in volata a ranghi ristretti.

Settima tappa (San Benedetto del Tronto: 9,3 km): Si finisce con una cronometro individuale di 9.3 Km. Qui i giochi dovrebbero essere ormai fatti…vedremo se ci sarà qualche sorpresa finale!

LE 22 SQUADRE partecipanti:
Acqua & Sapone (Ita)
AG2R La Mondiale (Fra)
Astana Pro Team (Kaz)
BMC Racing Team (Usa)
Colnago – CSF Inox (Irl)
Colombia – Coldeportes (Col)
Euskaltel – Euskadi (Esp)
Farnese Vini –Selle Italia (Gbr)
FDJ – Big Mat (Fra)
Garmin – Cervelo (Usa)
Greenedge Cycling Team (Aus)
Katusha Team (Rus)
Lampre – ISD (ITA)
Liquigas – Cannondale (Ita)
Lotto Belisol Team (Bel)
Movistar Team (Esp)
Omega Pharma – Quickstep (Bel)
Rabobank Cycling Team (Ned)
Radioshack – Nissan (Lux)
SKY Procycling (Gbr)
Team Saxo Bank (Den)
Vacansoleil – DCM Pro Cycling Team (Ned).

Advertisements

Commenta

comments

Su direttaradio