Home / Formula Uno / GP Silverstone: la diretta live

GP Silverstone: la diretta live

Cari lettori di direttaradio.it, si corre oggi per il mondiali di Formula 1, il gran premio di Silverstone. Grandi miglioramenti per la Ferrari soprattutto con Alonso che è si dietro le Red Bull ma che nelle qualifiche di ieri è stato distaccato di un solo decimo. Massa invece quarto è arrivato con uno stacco di sette decimi. La pole questa volta è per Webber, ma subito dietro c’è Vettel. Clicca qui per guardare tutti i risultati delle prove e la conseguente griglia di partenza.

Noi seguiremo a partire dalle 14.00 la diretta live di questa gara, con commenti e foto. Non mancate.

 

Buongriono cari lettori. Sul circuito di Silvestore si corre sotto  il Gran Premio di Gran Bretagna. La corsa sta per iniziare. I semafori si spengono… PARTITI!!

1° giro: Fernando Alonso attacca invano le due Red Bull, Mentre Vettel ha superato Webber ed ora è primo. Button sorpassa Massa e si mette in mezzo alle due Ferrari, Hamilton guadagna tre posizioni.

2°-3° giro: Hamilton è sesto. Button viene sorpassato primo da Massa e poi dal prorpio compagno di squadra Hamilton. Quindi ora abbiamo di nuovo le due Red Bull ai primi due posti, dietro del due Ferrari, e dietro ancora le due McLaren.

3°-4° giro: Kovalinen è il primo a ritirarsi per dei problemi al cambio. Hamilton sembra scatenato e va alla caccia di Massa, ma all’improvviso va clamorosamente largo e quindi perde terreno, ma non posizioni, perchè Button non ne approfitta.

4°-8° giro: Vettel ha preso il largo, Alonso recupera su Webber, Massa è incalzato da Hamilton.

8°-10° giro: Fernando Alonso attacca Webber, che però sembra poter resistere, anche Hamilton ha incominciato ad incalzare Massa. Vettel è sempre più primo e fa l’andatura.

10°-12° giro: Splendido il duello tra Massa e Hamilton, il ferrarista resiste a denti stretti. Button è il primo ha fermarsi hai box.

12°-13° giro: Hamilton sorpassa Massa ma poi va nuovamente lungo e perde la posizione. Alonso prova a passare Webber invano.  Alonso, Webber ed Hamilton si fermano poi ai box.

13°-14° giro: Si ferma ai box anche Vettel, poi lo imita anche Massa, Hamilton ne approfitta e passa il brasiliano, che viene poi attaccato e superato anche da Button.

14°-15° giro: Luis Hamiliton sorpassa Fernando Alonso. Le due Ferrari sembrano avere qualche difficoltà con le nuove gomme. Webber recupera terreno su Vettel.

15°-19° giro: Le Ferrari si sono riprese ed ora stanno tallonando le McLaren. Vettel riprende vantaggio su Webber.

19°-23° giro: Alonso è  ormai vicinissimo ad Hamilton e prova l’attacco. Il ferrarista riesce a sorpassare l’inglese ed ora va a caccia delle due Red Bull che non sono lontassime.

23°.25° giro: Secondo pit-stop per Hamilton. Alonso ora può provare a guadagnare terrreno sull’inglese.

25°-28° giro: Rientra anche Webber, Massa e Button. Molto veloci i meccanici della Ferrari. In testa Vettel e dietro di lui Alonso, ed entrambi si fermano nello stesso momento. Clamoroso! Vettel ha dei problemi nel pit-stop e così Alonso lo brucia e rientra alla guida del gran premio!

28°-30° giro: Fernando Alonso è primo, dietro di lui troviamo Hamilton, le due Red Bull sono scese in terza e quarta posizione.

30°-31° giro: Alonso sta cercando di incrementare il suo vantaggio su chi lo segue, agevolato anche dal duello che si sta creando tra Hamilton e Vettel per il secondo posto.

31°-34° giro: Vettel ha cominciato a prendere la scia di Hamilton, mentre Webber rischia tantissimo andando un po’ troppo largo. Fernando Alonso continua a guadagnare terreno sugli inseguitori.

34°-36° giro: Tentativo di sorpasso di Vettel su Hamilton i due vanno vicina al contatto ma l’inglese resiste all’assalto. Fernando Alonso ringrazia e continua a prendere vantaggio.

36°-37° giro: Terzo pit-stop per Vettel, questa volta senza problemi. Rientra poi anche Hamilton, ed è velocissimo. L’inglese rientra però dietro Vettel.

37°-40° giro: Si ferma anche Webber, mentre i meccanici Ferrari sono in preallarme. Vettel sta guadagnando terreno su Alonso e tra poco lo spagnolo dovrà fermarsi ai box.

40°-41° giro: Ecco il pit-stop di Fernando Alonso, ancora una volta molto veloci i meccanici della Ferrari. Rientra anche Button, ma i meccanici non gli avvitano un pneumatico e l’inglese rimane fermo all’uscita dei box!

41°-42° giro: Massa si ferma ai box, mentre vediamo Button, sconsolato, rientrare a piedi dopo il pasticcio dei suoi meccanici che gli è costato il proseguimento della corsa.

42°-43° giro: Problemi di carburante per Hamilton che è costretto a rallentare. Fernando Alonso è sempre davanti a tutti e sembra in controllo della corsa.

43°-46° giro: Webber è dietro ad Hamilton ed effettua il sorpasso. Mentre Vettel da l’impressione di voler gestire il secondo posto, pensando più al mondiale che al gran premio, ciò non toglie che l’ottima prova di Fernando Alonso sia da sottolineare.

46°-48° giro: Anche Massa prova ad approfittare delle difficoltà di Hamilton. Alonso sembra lanciatissimo verso la vittoria della gara, dietro di lui le due Red Bull.

48°-51° giro: Massa continua a guadagnare su Hamilton. Mentre Fernando Alonso ormai non ha più rivali e sta amministrando il vantaggio. Webber prova a mettere in difficoltà il compagno di squadra Vettel per la seconda piazza.

Ultimo giro: Dura battaglia tra Webber e Vettel per la seconda piazza. Anche Felipe Massa sta battagliando con Hamilton per il quarto posto. Intanto Fernando Alonso va a tagliare il traguardo. Fernando Alonso ha vinto il Gran Premio di Gran Bretagna! Dietro di lui arrivano le Red Bull: Vettel, secondo, Webber terzo. Quarto posto per Hamilton che beffa Massa prorpio sul traguardo, al termine di un emozionante testa a testa.

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.