Home / Sport invernali / Biathlon: il gelo ribalta il programma di Kontiolahti

Biathlon: il gelo ribalta il programma di Kontiolahti

26 gradi sotto zero questa mattina e rischio di annullamento delle gare sprint di Coppa del mondo; la federazione interviene e cambia il programma

 

Dopo le prove di Holmenkollen, la Coppa del mondo si sposta in Finlandia, a Kontiolahti. A dire la verità, non tutti i biathleti hanno seguito questo percorso: i tedeschi Birnbacher e Peiffer, la nazionale canadese, gli austriaci Eder e Landertinger, lo svedese Bergman e altri, spaventati dalle infime temperature segnalate, hanno preferito saltare l’appuntamento per non rischiare la salute in vista dei campionati mondiali che partiranno il prossimo 1 marzo a Ruhpolding, in Baviera.

C’è comunque il rischio che le gare non si possano svolgere, se la temperatura rimarrà al di sotto dei mano 20 gradi; fortunatamente per sabato e domenica le previsioni annunciano un piccolo rialzo dei valori, per cui la federazione internazionale IBU tenta di salvare il programma delle gare individuali rinviando al sabato le sprint e conseguentemente alla domenica gli inseguimenti. A farne le spese potrebbe essere la staffetta mista, anticipata a venerdì, e destinata a essere sacrificata se il termometro fornirà un responso negativo.

Anche per quanto riguarda il percorso vi sono state delle modifiche, in particolare per domani non si passerà comunque vicino al lago, dove fa molto più freddo che sul resto della pista.

Appuntamento quindi a sabato per la continuazione dei duelli Svendsen – Fourcade per la coppa maschile e Neuner – Domracheva per quella femminile; ecco il nuovo programma orario:

venerdì 10 febbraio
ore 12.00 italiane – Staffetta mista

sabato 11 febbraio
ore 10.30 sprint uomini
ore 12.30 sprint donne

domenica 12 febbraio
ore 12.15 inseguimento uomini
ore 13.00 inseguimento donne

 

Advertisements

Commenta

comments

Su A. Grilli (Kraut)