Home / Calcio / Milan quale è il tuo futuro? Alla vigilia del raduno si teme il peggio. Domani parlerà Berlusconi

Milan quale è il tuo futuro? Alla vigilia del raduno si teme il peggio. Domani parlerà Berlusconi

Domani 12 luglio inizia ufficialmente la nuova stagione del Milan campione d’Italia. Sarà un ritiro particolare perchè dopo 11 anni non ci sarà Andrea Pirlo. E non ci sarà neanche Marek Jankulovski. Sarà invece il primo raduno per i nuovi acquisti Mexes e Taiwo e per il giovane Stephan El Shaarawy che dovrà dimostrare di meritarsi questa grande occasione. Anche per Boateng, Van Bommel, Emanuelson sarà la prima volta visto che i due olandesi sono arrivati a gennaio mentre il ghanese era arrivato a ritiro già terminato, così come Ibrahimovic e Robinho che però dovranno rimandare ancora questa emozione poichè lo svedese, insieme a Cassano arriveranno il 18 luglio per un prolungamento di vacanze concesso da Allegri, mentre Robinho insieme a Pato, Thiago Silva e Yepes dovranno attendere la fine della Coppa America e le successive vacanze prima di tornare a lavoro in rossonero.

Primo giorno molto particolare anche perchè le voci intorno al Milan sono molto cupe negli ultimi giorni. Infatti c’è molto pessimismo dopo la notizia che il patron Berlusconi dovrà pagare la bellezza di 560 milioni di euro per il Lodo Mondadori. Galliani aveva già annunciato ieri che adesso sarà dura, ma “sono sicurissimo che farà qualsiasi sforzo per tenere alto il prestigio della squadra” ha poi aggiunto. C’è chi teme che il misterioso mister X non arrivi più, c’è chi teme che il mercato in entrata sia già concluso e c’è chi ancora più pessimista teme nella vendita di alcuni campioni come Thiago Silva. D’altronde i 560 milioni di euro da pagare, sono una bella botta anche per una famiglia ricca come quella Berlusconi e il modo più semplice nel raccimolare qualche soldo in più senza rischiare niente è vendere qualche big. Ma queste sono solo ipotesi e i fatti saranno svelati direttamente da Silvio Berlusconi domani che sarà presente all’inaugurazione della nuova stagione.

Si comincia alle 15.30 con una conferenza in cui appunto parlerà Berlusconi e in cui poi saranno presentati i tre nuovi acquisti. Presenti anche ovviamente l’amministratore delegato Galliani e il capitano Ambrosini. Al termine della conferenza poi tutti sul campo dove si terrà il primo allenamento a porte aperto ed è previsto un grande afflusso di tifosi. Assolutamente da non perdere quindi domani la conferenza di apertura del Milan, che molto probabilmente noi seguiremo in diretta con commento e immagini.

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.