Wednesday , 18 October 2017
Breaking News

Marsiglia-Inter 1-0. La diretta live

E’ il giorno della verità per l’Inter che è  chiamata alla prova Champions League. Dopo le brutte figure in campionato, questa deve essere la partita della svolta sia per la squadra che per Claudio Ranieri, a rischio esonero se fallirà anche questo obiettivo che è l’ultimo rimasto. Si gioca alle 20.45 Olympique Marsiglia-Inter, una gara che tra tutte le pretendenti alla Champions mette davanti ai nerazzurri forse una delle più abbordabili ma in questo periodo molto pericolosa considerando la forma dell’Inter. Di fronte c’è l’ex juventino Didier Deschamps pronto a fare uno sgambetto a Ranieri e compagnia. Noi seguiremo la gara in diretta con immagini e commento in tempo reale. Calcio d’inizio alle 20.45.

CRONISTA Antonio Leonardi STADIO Velodrome Stadium
RADIOCRONACA ARBITRO Cakir (TUR)
PROBABILI FORMAZIONI

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda, Azpilicueta, Diawara, Nkoulou, Morel, Kaborè, Diarra, Gonzalez, Amalfitano, A. Ayew, J. Ayew.

INTER (4-4-1-1): Julio Cesar, Maicon, Lucio, Samuel, Chivu, Zanetti, Cambiasso, Poli, Obi, Milito, Sneijder.

FORMAZIONI UFFICIALI

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda (cap.); Azpilicueta, Diawara, N’Kolou, Morel; Diarra, Cheyrou; Amalfitano, Valbuena, André Ayew; Brandao. A disposizione: Bracigliano, Traoré, Fanni, Sabo, Kaboré, Jordan Ayew, Gignac. Allenatore: Didier Deschamps.

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel; Zanetti (cap.), Cambiasso, Stankovic; Sneijder; Forlan, Zarate. A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Nagatomo, Poli, Obi, Milito, Pazzini. Allenatore: Claudio Ranieri.

MARSIGLIA

1-0

INTER

MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
 90’+2 André Ayew (OM)  57′ Stankovic (I)  46′ Nataomo per Maicon (I)
 59′ Zarate (I)  62′ Obi per Zarate (I)
 67′ Chivu (I)  72′ J. Ayew per  Brandao (OM)
 73′ Diawara (OM)  80′ Fanni per Azpilicueta (OM)
 83′ Kabore per Cheyrou (OM)

PRIMO TEMPO
 0′  Buona sera amici di direttaradio.it, tra poco l’Inter scenderà in campo a Marsiglia, in una gara molto complicata. Per i neroazzurri di Claudio Ranieri, in un momento di crisi nera, l’imperativo diventa quello di non fallire in Champions League, se non si vuole sprofondare definitivamente.
 0′  Squadre in campo al “Velodrome”, tutto è pronto per l’inizio della gara. Il primo pallone della partita lo gioca l’Olyimpique Marsiglia.
 3′  Parte forte il Marsiglia che va vicino al goal con un tiro deviato che termina in angolo. L’Inter sembra già in affanno.
 10′  Forlan si divora il goal del vantaggio. Cross di Cambiasso, l’uruguayeno era in fuorigioco ma non viene segnalato e prova il piattone al volo, ma mette alto. Mandanda ha toccato però il pallone ed è angolo.
 17′  Sinistraccio di Morel che si perde ampiamente a lato.
 18′  Pasticci in serie della difesa neroazzurra che non sembra sicurissima.
 19′  Azpilicueta tira di sul rimbalzo del pallone e manda la sfera a sfiorare il montante.
 22′  Tiro svirgolato di Forlan che finisce lentamente tra le braccia di Mandanda.
 27′  tiro al volo di Cambiasso che Mandanda smanaccia in angolo, ma il centrocampista argentino era finito in fuorigioco.
 29′  Occasione per il Marsiglia con il tocco sotto porta di Diawara, che manda la palla di poco a lato.
 36′  Cambiasso serve Zarate dentro l’area, ma il tiro dell’ex giocatore della Lazio è debole e Mandanda può bloccare. Era una ghiotta occasione per l’Inter.
 41′  Brutta punizione di Cheyrou che vene murata dalla barriera e finisce lentamente tra le braccia di Julio Cesar.
 43′  Va al tiro Cambiasso, la palla viene deviata e finisce tra le braccia di Mandanda.
 45′  Finisce il primo tempo senza recupero. Brutta partita in questo primo tempo, l’Inter sta facendo un po’ meglio rispetto alle ultime uscite, ma dobbiamo dire che era difficile peggiorare, l’OM cerca di fare la partita ma sembra molto spuntata.

SECONDO TEMPO
 46′  Si ricomincia. Ha vestito la tuta il giapponese Yuto Nagatomo che giocherà nella ripresa al posto di Maicon.
 48′  Molto pericoloso l’Olympique su un calcio d’angolo, il primo tiro viene murato, poi i difensori pasticciano e regalano una seconda conclusione a Diawara, ma il tiro è ciccato e termina ampiamente a lato.
 57′  Fallo di Stankovic su Valbuena e cartellino giallo per il centrocampista serbo.
 59′  Ammonito anche Zarate, che blocca una ripartenza dei francesi con un’ancata.
 61′  Tiro da posizione impossibile di Morel che non spaventa l’Inter.
 62′  Lascia il campo Zarate che viene sostituito da Obi. Partita di sacrificio dell’argentino, che però non ha combinato moltissimo.
 67′  Ammonizione pesante per Chivu, il rumeno era diffidato e salterà la gara di ritorno.
 72′  Jordan Ayew in campo al posto del pessimo Brandao, attaccante brasiliano molto fisicato ma poco concreto.
 73′  Ammonizione per Diawara, il primo giallo per i francesi.
 74′  Occasione per Lucio di testa, para il portiere francese Mandanda.
 78′  Clamorosa occasione per Jordan Ayew di testa, che svetta su Nagatomo ma manda a lato. Grosso brivido per l’Inter.
 80′  Cambio nell’Olympique Marsiglia: Azpilicueta lascia il campo sostituito da Fanni.
 83′  Entra in campo Kabore al posto di Cheyrou che era davvero esausto.
 88′  Occasione monumentale per André Ayew di testa, che ha sovrastato Lucio, ma la zuccata dell’esterno ghanese finisce tra le braccia di Julio Cesar. L’Inter ha corso un rischio incredibile a due minuti dalla fine.
 90′  Saranno tre i minuti di recupero.
 90’+1  Ancora André Ayer che tira da fuori area, Julio Cesar mette in angolo con un guizzo.
 90’+2  ANDREEEEEE’ AYEEEEW!!!! Uno dei due figli di Abedi Pelé ha segnato il goal che da la vittoria ai francesi!!! Dall’angolo Andrè Ayew stacca ancora di testa, anticipando Cristian Chivo e mette la palla alle spalle di Julio Cesar!!! Cade l’Inter all’ultimo minuto!!!
 90’+3  Finisce la partita. Clamoroso, l’Inter perde ancora. All’ultimo minuto, André Ayew pianta un altro chiodo sulla bara di un Claudio Ranieri che sembra sempre più vicino a salutare i neroazzurri. Punteggio davvero pessimo per i milanesi, che continuano a non segnare, ed ora dovranno vincere in casa con due goal di scarto, mentre il Basilea festeggia la vittoria, al termine di una gara certamente non bellissima.


Advertisements

Commenta

comments

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.