Advertisements

Milan-Juventus 1-1: Carlo Pellegatti offende in diretta Conte: “Sei un malato mentale testa di c….”

I tifosi sono così, istintivi, appassionati e quando gli tocchi la squadra del cuore c’è poco da fare. Quando poi si gioca quella che tanti hanno definito la finale scudetto e che in tanti hanno provato ad innervosire ancora prima del calcio d’inizio (vedi le parole di Conte da circa 4 settimane) e sopratutto quando al 25′ dovresti essere in vantaggio meritatamente e giustamente per 2-0, davanti ai tuoi tifosi contro una squadra che non aveva ancora capito come disporsi in campo ma che qualcuno decide che il pallone per essere gol deve anche bucare la rete stile Mark Lenders nel famosissimo cartone animato Holli e Benji, i nervi saltano. E cosi sono saltati al commentatore rossonero che lavora per Mediaset Premium che in diretta televisiva ne dice di tutti i colori ad Antonio Conte, reo di aver fatto infuriare il capitano del Milan, Ambrosini. “Ancora qualcosa da dire Conte, senza vergogna. Conte è senza vergogna, va a dire qualcosa. Va a protestare e ancora Chiellini protagonista. Ancora a provacare, è senza vergogna la Juventus. Conte è un malato mentale, vai negli spogliatoi. Cazzo rompi i coglioni stasera. Stasera muto e vai negli spogliatoi! Guarda, colpa di quel testa di cazzo. Vai negli spogliatoi, per far incazzare Ambrosini ce ne vuole”.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.