Home / Sport invernali / Biathlon: ancora l’olandese Sloof al titolo junior; doppietta di Tsvetkov tra gli uomini

Biathlon: ancora l’olandese Sloof al titolo junior; doppietta di Tsvetkov tra gli uomini

L’olandese Chardine Sloof dopo la lunga distanza vince anche l’inseguimento grazie a una performance eccezionale al tiro; il russo Maxim Tsvetkov doppia il bis del 2011

Ultimi titoli dei mondiali junior a Kontiolahti che vanno a premiare due atleti capaci di azzeccare il 20 su 20 al tiro.

Se in campo maschile i favori del pronostico andavano al vincitore, il russo Maxim Tsvetkov, che ha così ripetuto la vittoria nella sprint e nell’inseguimento del 2011, pochi si aspettavano il bis dell’olandese di Svezia Chardine Sloof, campionessa mondiale in settimana nella 12,5 km. ma solo ottava ieri nella sprint.

Sloof ha mostrato una freddezza non comune, prendendosi il tempo necessario per domare il vento e non sbagliare nemmeno un colpo, mentre le cecchine della sprint, Ankudinova e Chevalier, scivolavano inesorabilmente a metà classifica. Sloof  passava al comando a metà gara, prima di subire il soprasso della russa Galich, più veloce nel tiro. Gli ultimi 5 colpi davano però ragione all’olandese, che fuggiva solitaria lasciando l’avversaria alle prese con 2 giri di penalità.

Galich manteneva il secondo posto, mentre l’ucraina Kryuko con un finale travolgente acchiappava il bronzo, asoslutamente insperato dopo il 20° posto di ieri.

Per le azzurre buon recupero di Alexia Runggaldier, mentre Nicole Gontier ha seguito il destino delle migliori di sabato.

 

102 secondi con un ultimo giro in souplesse: questo il vantaggio di Maxim Tsvetkov, che solo per pochi chilometri ha dovuto preoccuparsi della vicinanza del francese Claude, prima di involarsi senza errori già al 5° chilometro con 43 secondi di margine. Il transalpino usciva dalla zona podio con 3 errori al primo tiro in piedi e lasciava il norvegese Christiansen e il russo Loginov a giocarsi le restanti medaglie, con lo scandinavo (in rimonta dal 13° posto) che salvava alcuni secondi sul traguardo.

 

Risultati

Kontiolahti, 26 febbraio 2012

Mondiali junior – Inseguimento

Donne – 10 km.

Uomini – 12,5 km.

 

 

Advertisements

Commenta

comments

Su A. Grilli (Kraut)