Argentina-Uruguay. La diretta live

Riprende la Coppa America giunta ai quarti di finale. In campo alle 00.15 italiane, Argentina-Uruguay. Partita molto interessante da seguire con l’Argentina dopo le varie difficoltà del girone, si è ripresa solo all’ultima gara. Come sempre è l’Argentina la favorita, anche se una vittoria dell’Uruguay non stupirebbe nessuno. Noi seguiremo la gara in diretta con commento e immagini in tempo reale.

CRONISTA Antonio Leonardi STADIO Brigadier General Estanislao López
RADIOCRONACA  – ARBITRO Carlos Amarilla (Paraguay)
PROBABILI FORMAZIONI

Argentina: Romero; Zabaleta, Burdisso, Gabriel Milito, Zanetti; Mascherano, Gago; Agüero, Messi, Di María; Higuaín

Uruguay: Muslera; Maxi Pereira, Lugano, Victorino, Cáceres; Arévalo Ríos, Diego Pérez; Álvaro González, Álvaro Pereira; Forlán, Luis Suárez

FORMAZIONI UFFICIALI

ARGENTINA

1-1

4-5 dcr


URUGUAY

MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
5′ Perez (URU) 3′ Perez (URU) 37′ Perez (URU) 19′ Scotti per Victorino (URU)
17′ Higuain (ARG) 7′ Zabaleta (ARG) 87′ Mascherano (ARG) 72′ Pastore per Di Maria (ARG)
31′ Caceres (URU) 82′ Tavez per Aguero (ARG)
32′ Gonzalez (URU) 95′ Biglia per Gago (ARG)
50′ Mascherano (ARG)  109′ Gargano per Alvaro Pereira (URU)
70′ G. Milito, 73′ Burdisso, 91′ Gago, 118′ Tevez (ARG)  109′ Eguren per Arevalo Rios (URU)





PRIMO TEMPO
 0′ Buona notte amici della copa America: fu vera gloria quella dell’Argentina contro la Costa Rica? L’Uruguay non così convincente della prima fase, può eliminare i padroni di casa? Domande che oggi avranno una risposta, in un classico del calcio sudamericano. Argentina-Uruguay fu la prima finale di Coppa del Mondo, oggi è un quarto di copa America, ma è sempre una rivalità sentitissima. Si respira il giusto clima per una partita che si preannuncia rovente.
 0′ Squadre in campo. Curiosamente sia l’Argentina che l’Uruguay indossano la sconda divisa.
 
 0′ Calcio d’inizio di Argentina-Uruguay.
 
 3′ Subito un ammonito uruguagio: si tratta del bolognese Diego Perez per un bruttissimo fallo a centrocampo.
 5′ DIEGOOOOO PEREEEZ!!!!!! URUGUAY SUBITO IN VANTAGGIOOOOOO!!!!! Punizione di Folan in area, Romero fa un miracolo sulla prima conclusione, arriva Perez che insacca a porta vuota!!!!!
 
 7′ Ammonito anche Zabaleta dell’Argentina per uin fallo su Caceres.
 17′  GONZALOOOOO HIGUAIIIIN!!!!! PAREGGIO ARGENTNO!!!!! Prefetto cross di Messi per la testa di Higuain, che spizza la palla in rete!!!!!
 19′ Si è fatto male Victorino ed entra al suo posto Scotti.
 30′ Annnullato il gol del 2-1 ag Higuain per fuorigioco. Fuorigioco che c’era.
 31′ Ammonito ancge Caceres che stende uno straripante Leo Messi. Uruguagi troppo aggressivi.
 32′ Ed ancora un calcione di Gonzalez a Gabriel Milito. Ammonito anche Alvaro Gonzalez.
 34′ Clamorosa occasione per l’Uruguay. Calcio di punizione gettato nella mischia da Cavani, colpo di testa di Caceres che si impenna e colpisce la traversa, poi l’Uruguay riesce a mettere la sfera in rete sulla ribattuta, ma viene segnalato un giusto fuorigioco.
 37′ Perez già ammonito si fa cacciare, ma era nell’aria: il giocatore del Bologna aveva meritato il secondo giallo in almeno 3 occasioni ma era stato graziato dal direttore di gara.
 
 44′ Cross di Forlan, testa di Diego Lugano, palla che s’inpenna e colpisce nuovamente la traversa.
 45′ Due minuti di recupero.
 45’+1 Tiro di Lugano fuori.
 45’+2 Finisce il primo tempo sul punteggio di 1-1. L’Argentina è guidata da un Messi ispiratissimo, ma l’Uruguay fa paura sulle palle alte. L’inferiorità numerica però, potrebbe diventare penalizzante per l’Uruguay.

SECONDO TEMPO
 46′ Inizia la seconda frazione di gara.
 50′ Fallo da dietro di Mascherano ed ammonizione anche per lui.
 53′ Colpo di testa di Aguero sucross di Zabaleta: palla abbondantemente sul fondo.
 55′ Conclusione oscena di Di Maria, palla altissima.
 57′ Negato un rigore all’Uruguay per un netto abbraccio di Burdisso su Diego Lugano.
 58′ Invasione di campo di un tifoso. La partita si ferma per qualche istante.
 62′ Rasoiata di Messi centrale, para Muslera.
 70′ Fallo da dietro di Gabriel Milito su Suarez ed ammonizione anche per lui.
 72′ Cambia l’Argentina: Un inguardabile Di Maria lascia il posto a Pastore.
 73′ Ammonito anche Burdisso per un fallaccio si Suarez..
 77′ Bella palla di Messi per Higuain, che si gira in maniera fulminia ma spara centrale e Muslera se la cava con una parata d’istinto.
 79′ Forlan viene servito in profondità da Suarez, ma Romero lo anticipa in uscita.
 82′ Tevez entra al posto del poco scintillante Aguero.
 84′ Zuccata di Diego Lugano che si alza di poco sopra la traversa. Che occasione ha avuto Diego Lugano.
 
 87′ Mascherano si fa espellere per un ingenua spinta a Suarez. Che ingenuità imperdonabile, il centrocampista era gioà stato ammonito e va sotto la doccia.
 
 88′ Che cosa ha preso Muslera. Punizione di Tevez, deviazione della barriera, il portiere respinge come può arriva Higuain che tira a botta sicura, ma Muslera toglie la palla che si stava insaccando, con un grandissimo guizzo.
 90′ Tre minuti di recupero.
 90’+2 Una pallaccia persa dal pigro Pastore genera un contropiede uruguagio: Suarez crossa per Forlan che di testa a porta vuota mette fuori. Clamoso poteva essere il colpo del KO ma Forlan ha perdonato l’Argentina.
 90’+3 Si va ai supplementari, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. L’Uruguay ha fatto meglio dell’Argentina, che ha avuto un grande Messi ma poco altro.

TEMPI SUPPLEMENTARI:
91′ Ammonito anche Gago.
95′ Problemi muscolari per Gago, al suo posto entra Biglia.
99′ Tiraccio di Tevez, palla altissima.
103′ Zanetti innesca al tiro Higuain che centra un clamoroso palo, sul proseguo dell’azione tiro centrale di Pastore, che finisce fin’anche alto.
 105′ Cambio di capo: è finito il primo tempo supplementare, ed inizia subito il secondo.
 106′ Girata di Forlan alta sopra la traversa.
 107′ Tiro centrale e debole di Messi, Para Muslera.
 109′ Doppio cambio Uruguay: Gargano ed Eguren per Alvaro Pereira ed Arevalo Rios.
 111′ Higuain salta il suo marcatore e tira ma Muslera riesce a respingere con l’auito di Maxi Pereira.
 112′ Tiraccio fiacco di Pastore che Muslera para.
 113′ Ancora al tiro Pastore ma ancora una volta ne nasce una conclusione troppo centrale che Muslera respinge facilmente.
 116′ Messi se ne va ad un paio di uomini e tira, la palla viene deviata come in un flipper da un paio di uomini, e finisce docile tra le braccia di Muslera. Messi si dispera.
 118′ Tevez platealizza un fallo di Diego Lugano e il direttore di gara ammonisce l’argentino.
 120′ Finiti anche i tempi suplementari: si va ai tiri dal dischetto.
 CALCI DI RIGORE:
Messi segna facilmente il suo rigore, lo imita l’altro specialista, Forlan, perfetto il penalty di Burdisso, anche Suarez mette dentro tirando molto bene.
Tevez conclude la sua pessima copa America facendosi parare il penality decisivo, tirando malissimo, Scotti segna per l’Uruguay, bruttissimo il rigore calciato dall’irritante Pastore, ma la palla si infila sotto la pancia di Muslera, esecuzione imprendibile di Gargano, Higuain rischia molto ma non sbaglia.
L’ex juventino Caceres ha la palla della partita e non sbalgia! Passa l’Uruguay! L’Uruguay in semifinale contro il Perù! Perde l’Argentina padrona di casa!
 

 

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.