Breaking News

Nostalgia Ibrahimovic: Milan se vuoi pronto a tornare

Sono passati appena tre mesi dal suo addio alla maglia rossonera, ma quei due anni al Milan devono essere proprio rimasti nel cuore ad Ibrahimovic che dal ritiro della nazionale è tornato a parlare della sua vecchia squadra. Lo svedese non è il classico giocatore che torna sui suoi passi e tanto più non è uno che rimpiange le sue ex squadre, ma questa volta sembra addirittura non essere lui: “Stavo molto bene al Milan, mi sono sentito come a casa. E’ un club fantastico. Mi auguro che la squadra faccia bene, che tutto gli vada sempre per il meglio. Se hanno bisogno di aiuto ci sono” ma poi Zlatan continua “Mi ci trovavo bene. È una delle poche squadre dove potrei tornare se potessi scegliere oggi. Spesso non vuoi tornare dove sei già stato, ma per il Milan è diverso. È un club fantastico“.

Certo non sarebbe affatto facile come operazione e subito ha voluto parlare anche il suo agente, Mino Raiola, che ha precisato alcune cose: “Ha detto che se un giorno il Milan dovesse avere bisogno, sa dove trovarlo. Lui è felice a Parigi e non ha intenzione di tornare a Milano“. Visto il grande ingaggio che il giocatore è riuscito ad avere, mi sa che ad essere felice di Ibra a Parigi è anche il buon Raiola.

LEGGI ANCHE  Ibra duro: "Balotelli? Mediocre, è buono per il Barca"

Commenta

comments

Segui la Serie D in diretta su Facebook

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.