Juventus-Napoli 2-0. La diretta live


Diretta Juventus-Napoli live su Diretta Radio Sport. Si gioca oggi l’ottava giornata di campionato in serie A che torna dopo la sosta per le nazionali. Qui trovate il commento in tempo reale di Juventus-Napoli con calcio d’inizio alle 18. Seguiremo qui l’incontro in diretta live. Uno dei big match di questo campionato che si propone come anche sfida scudetto. Da una parte i bianconeri reduci dalla vittoria esterna a Siena, dall’altra i Mazzarri boys vittoriosi contro l’Udinese. Le due squadre sono a pari punti in testa alla classifica e quindi chi vince rimarrà al comando in solitaria. La Juventus continuerà la striscia vincente in campiona? Il Napoli riuscirà ancora a battere i bianconeri dopo esserci riusciti in finale di Coppa Italia ed essere stati gli unici a batterli? Scopritelo con noi!
Streaming/Diretta TV: Mediaset Premium, Sky Sport, Sky Sport HD, Sky Calcio, Sky Calcio HD, Premium Calcio HD.

Juventus-Napoli 2-0

Marcatori: 79′ Caceres (J), 82′ Pogba (J)

CLICCA QUI PER VEDERE I GOL


Formazioni probabili:

Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Vucinic.
A disposizione: Rubinho, Lucio, Marrone, Caceres, Padoin, Isla, De Ceglie, Pogba, Giaccherini, Matri, Bendtner, Giovinco. All.: Alessio.
Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani.
A disposizione: Rosati, Grava, Aronica, Uvini, Mesto, El Kaddouri, Dzemaili, Donadel, Dossena, Insigne, Vargas, Fernandez. All.: Mazzarri.


La diretta live

0′ A Torino si gioca per la vetta della classifica, Le due capoliste della serie A si scontrano per cercare il primato solitario: Juventus e Napoli promettono, dunque una gara ricca di emozioni e di spettacolo, che noi la seguiremo insieme tra poco.

0′ Eccovi le formazioni ufficiali.

JUVENTUS  (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Giovinco. A disposizione: Rubinho, Branescu, Lucio, Caceres, Marrone, Pogba, Padoin, Isla, Giaccherini, Matri, Bendtner. All.: Alessio.

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disposizione: Rosati, Colombo, Grava, Aronica, Uvini, Fernandez, Mesto, Dzemaili, Donadel, Dossena, Insigne, Vargas. All.: Mazzarri.

0′ Ecco un immagine di Pirlo durante il riscaldamento prepartita.

LEGGI ANCHE  Primavera: Napoli-Lanciano 0-0. La diretta live

0′ Ecco invece Maggio che si prepara. Tra meno mezzora si parte.

0′ Ecco la curva della Juventus, lo stadio è in fermento.

0′ Giocatori che spuntano nel tunnel degli spogliatoi e stanno per entrare in campo.

0′ Ecco lo scambia di gagliardetti trai due capitani.

0′ Si parte. La Juve batte il primo pallone della gara.

1′ Clamorosa occasione per la Juventus. Tiro forte ma centrale di Giovinco che De Sanctis non trattiene, prova a gettarsi sul pallone Bonucci ma per primo ci arriva Campagnaro che spazza.

6′ Avvio a grandi ritmi.

7′ Prova Hamsik a servire Cavani, si chiude ed allontana la difesa bianconera.

8′ Mezza gomitata di Pandev su Chiellini, primi screzi della partita.

10′ Vibranti proteste di Cavani che viene ammonito. Cartellino giallo gratuito per il nervosissimo uruguaiano.

13′ Pasticcio di Campagnaro che prova un passo di danza per anticipare Giovinco e mette in difficoltà De Sanctis, Giovinco però travolge il portiere ed il gioco viene interrotto.

15′ Bella azione del Napoli, vanificata dal liscio clamoroso di Zuniga, che provava il tiro al volo da appena dentro l’area.

17′ Attenzione perché esce in barella Bonucci che sembra non farcela. Ha messo male il piede il difensore, si scaldano Caceres e Lucio

21′ Bonucci alla fine è rientrato, ma ha una vistosa bendatura sulla gamba destra.

25′ Partita che riserba poche emozioni ma ora c’è una punizione da appena fuori area di rigore per il Napoli. Fallo di Vidal su Inler tutto spostato sulla sinistra.

26′ Cavani batte direttamente in porta e colpisce clamorosamente l’incrocio dei pali, incredibile tiro a giro dell’uruguaiano che si spegna in pieno sulla traversa, che occasione per i partenopei.

29′ Ammonito anche Vidal per un fallo dritto su Zuniga.

34′ L’attacco bianconero fa fatica a creare occasioni da goal, ora viene fermato Quagliarella in fuorigioco, ma la sensazione che urge cambiare qualcosa se si vuole rendersi pericolosi.

36′ Si scalda Marrone, ancora problemi per Bonucci.

LEGGI ANCHE  Casale-Alessandria 1-1. La diretta live

37′ Cenno d’intesa tra Bonucci e la panchina bianconera, il difensore segnala che può proseguire la partita.

41′ Cross di Lichsteiner deviato da un difensore, guadagna un angolo la Juventus che però spreca con Pirlo, che crossa troppo basso.

42′ Errore anche di Cavani che sbaglia lo stop di petto e permette il recupero palla di Marchisio.

45′ Due minuti di recupero.

45’+1 Fucilata dalla distanza di Marchisio che subisce una deviazione e finisce in calcio d’angolo. Bella la conclusione del centrocampista bianconero.

45’+2 Giovinco vanifica sciaguratamente un contropiede sbagliando un controllo. Su questa azione finisce anche il primo tempo. Prima frazione abbastanza povera di palle goal nonostante i ritmi altissimi, nella Juve non bene Giovinco che fatica a sorreggere l’attacco bianconero, ma anche il Napoli crea poco, nonostante la clamorosa traversa di Cavani, che però è stata un fulmine nel buio.

SECONDO TEMPO:

46′ Si ricomincia, nessun cambio.

47′ Prova il tocco a rete Asamoah ma la palla si perde sul fondo.

49′ Punizione di Pirlo che viene deviata ma non trae in inganno De Sanctis, che abbrancala sfera.

53′ Imbarazzante Giovinco che attende troppo per liberarsi il pallone e si fa recuperare da Behrami, vanificando una buona azione bianconera.

54′ Pandev salta fin tropo facilmente Chiellini, ma Marcisio è bravissimo a chiudere sul macedone che andava dritto in porta.

56′ Ancora un erroraccio clamoroso di Giovinco. Palla in area per l’ex Parma che cicca il primo tiro, poi torna sul pallone e con la porta spalancata davanti a se riesce a sparare fuori. Che di è mangiato Giovinco.

59′ Cambia la Juve che inserisce Matri, ma ad uscire non è Giovinco ma Quagliarella, che era calato nel secondo tempo, ma sembrava comunque più in palla.

60′ Asamoah spara altissimo. Buon momento per la Juventus.

64′ Reciproche scorrettezze per Chiellini e Campagnaro che ricevono due gialli evitabilissimi.

65′ Palla d’oro di Pirlo per Matri che era solo davanti a De Sanctis ma non aggancia ed il portiere riesce a tornare sul pallone. Che occasione ancora sciupata dalla Juve.

LEGGI ANCHE  Melfi-Aprilia 1-1. La diretta live

72′ Barzagli ferma con le cattive Inler e viene ammonito.

74′ Nella Juve entra in campo Pogba che prende il posto di un poco consistente Vidal.

75′ Cavani prova un goal al volo veramente impossibile e di fatti il pallone si prede abbondantemente a lato, con Storari che guarda il pallone sfilare senza scomporsi. Cavani che, traversa a parte, si è visto pochissimo.

76′ Ultimo cambio nella Juventus che fa entrare Caceres al posto di Asamoah che stava zoppicando.

79′ MARTIIIIIIIN CACEREEEEEEES!!! Juventus in vantaggio!!! Corner di Pirlo ed incornata sul primo palo di Caceres che anticipa tutti e mette in rete!!! Male la difesa del Napoli in questo caso, mentre Caceres si toglie la maglia e viene ammonito!!!

81′ PAUUUUUL POGBAAAA!!!!!! Che goal di Pogba!!!! Una folgore al volo di sinistro da fuori area di Pogba che si infila in rete!!!! La Juventus raddoppia e chiude forse la gara in due minuti!!!!

84′ Solo sei minuti per Insigne che prende il posto di Gamberini. Napoli tutto in avanti, ora.

85′ Giovinco riesce per una volta nella giocata e serve una buona palla a Matri che però cicca il tiro al volo.

87′ Mazzarri manda in campo anche Dzemaili che prende il posto di Behrami.

89′ Ammonito Inler che ha ostacolato fallosamente Pogba.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+4 Finisce la partita. La Juve batte il Napoli due a zero e torna in testa alla classifica in solitudine. Partita comunque equilibrata e molto nervosa, che la Juve ha giocato meglio nella ripresa dove è riuscita a segnare due volte in due minuti, con le reti di due marcatori “anomali” come Caceres e Pogba, entrambi entrati dalla panchina. Il Napoli perde un occasione e forse fa vedere di non essere ancora pronto a lottare per lo scudetto. Potrete trovare il video highlights e goal di questa partita su questo link, un saluto a tutti e rimanete su DR.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Segui la Serie D in diretta su Facebook

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.