Advertisements
Breaking News

Bonucci disarma un rapinatore e lo mette in fuga

Il difensore centrale della Juventus e della nazionale azzurra, Leonardo Bonucci, che in genere è costretto a fronteggiare attaccanti avversari, con esiti a dire il vero alterni, questa volta si è trovato di fronte un avversario molto particolare ed assai più minaccioso.

Bonucci, ha dovuto, infarti, affrontare un rapinatore armato di pistola che usciva da un concessionario Ferrari. Una situazione resa ancor più delicata dalla presenza della moglie e del figlio, che stavano passeggiando al fianco del giocatore bianconero, che però ha dimostrato di essere pronto ad affrontare questo genere di emergenze. Bonucci infatti non si è fatto affatto intimidire dal balordo, che si è fatto avanti impugnando l’arma, chiedendo con insistenza a Leonardo di consegnargli l’orologio, ma il difensore bianconero non è stato affatto accondiscendete alle richieste, anzi, prima ha fatto calmare la foga dell’aggressore, poi gli ha rifilato un pugno in pieno volto che ha fatto cadere per terra il rapinatore.

La coraggiosa reazione di Bonucci ha sorpreso il so aggressore, che se l’è vista brutta ed ha pensato bene di darsela a gambe, ma Leonardo, non pago, ha anche tentato di inseguirlo per consegnarlo alla giustizia, ma in questo caso il ladro ha avuto la meglio, seminando il difensore. Bonucci s è quindi dovuto accontentare di denunciare il ladro alle forze dell’ordine.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it