La lista completa del Pallone d’oro: ecco i migliori 23. Ci sono Balotelli, Buffon e Pirlo

Il Pallone d’Oro è arrivato oggi alla sua seconda tappa e cioè il passaggio dai 53 iniziali (guarda la lista) ai migliori 23. E il passaggio è stato meno indolore del previsto per noi italiani che avevamo in corsa Pirlo, Balotelli, Buffon, De Rossi, Di Natale e Marchisio e ci ritroviamo adesso con tre su sei e cioè SuperMario Balotelli e i due giocatori della Juventus Pirlo e Buffon.

Per quanto riguarda gli allenatori rimangono sempre in corsa i nostri Mancini, campione d’Inghilterra con il Manchester City, Di Matteo, campione d’Europa con il Chelsea e Prandelli c.t. finalista dell’Europeo, che se la dovranno vedere con Mourinho, Del Bosque, Guardiola, Ferguson, Klopp, Heynckess e Low. Eliminati invece Guidolin, Mazzarri e Spalletti. In entrambi i premi però non sembra aver possibilità nessun italiano e la conferma l’avremo solo il 30 novembre quando la lista verrà ulteriormente scremata con i migliori tre giocatori e  allenatori. Il premio sarà poi consegnato a Zurigo il 7 gennaio 2013.

 

Sergio Aguero (ARG/Manchester City)
Mario Balotelli (ITA/Manchester City)
Karim Benzema (FRA/Real Madrid)
Gianluigi Buffon (ITA/Juventus)
Sergio Busquets (SPA/Barcellona)
Iker Casillas (SPA/Real Madrid)
Didier Drogba (CIV/Shanghai Shenhua)
Radamel Falcao (COL/Atletico Madrid)
Zlatan Ibrahimovic (SVE/Paris-SG)
Andrés Iniesta (SPA/Barcellona)
Lionel Messi (ARG/ Barcellona)
Manuel Neuer (GER/Bayern Munich)
Neymar (BRA/Santos)
Mesut Özil (GER/Real Madrid)
Gerard Piqué (SPA/Barcellona)
Andrea Pirlo (ITA/Juventus)
Sergio Ramos (SPA/Real Madrid)
Cristiano Ronaldo (POR/Real Madrid)
Wayne Rooney (ING/Manchester United)
Yaya Touré (CIV/Manchester City)
Robin van Persie (OLA/Manchester United)
Xabi Alonso (SPA/Real Madrid)
Xavi Hernandez (SPA/Barcellona)

LEGGI ANCHE  Pallone d'oro: Messi, Ronaldo e Iniesta i tre finalisti. Fuori Pirlo e Prandelli

Commenta

comments

Segui la Serie D in diretta su Facebook

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.