Advertisements

Il Triunale Arbitrale ha deciso: Malaga escluso dalle coppe europee

Il Malaga non disputerà la prossima edizione dell’Europa League. E’ quanto ha stabilito  il Tribunale Arbitrale che ha respinto il ricorso del club iberico.

Gli spagnoli non hanno rispettato il “Fair play finanziario” non ottemperando da tempo ai doveri fiscali sia nei confronti dell’erario sia nei confronti dei propri tesserati. Per questi motii il club non ha ottenuto la licenza Uefa  e lasciando così il posto europeo al Siviglia.

Il Malaga è la prima squadra ad avere la sfortuna di rimanere vittima di una proprietà araba che si è defilata dopo poco tempo; inoltre dispiace per l’ottimo campionato disputato, che sarà così gettato alle ortiche, senza dimenticare l’ottima Champions League conclusa con la vittoria del girone ai danni del Milan, i 4 punti su 6 contro gli stessi rossoneri, nonché la qualificazione sfumata nei quarti all’ultimo istante contro i vice-campioni del Borussia

Advertisements

Commenta

comments

Segui la Serie D in diretta su Facebook

About Stefano beccacece