Home / Uncategorized / Qualificazioni Europei DIRETTA Italia-Malta 1-0

Qualificazioni Europei DIRETTA Italia-Malta 1-0

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 20.45 la partita Italia-Malta, valida per il gruppo H della fase di qualificazione al Campionato Europeo di Francia 2016. Noi seguiremo la gara in diretta con commento in tempo reale.

RADIOCRONACA/STREAMING: CLICCA QUI

Italia-Malta 1-0

Marcatori: 69′ Pellé (I)

Ammoniti: 34′ P. Fenech (M), 87′ Candreva (I)

Formazioni:

Italia: (4-3-3) 1 Buffon (C) – 23 Pasqual, 3 Chiellini, 19 Bonucci, 4 Darmian – 8 Bertolacci, 21 Pirlo, 10 Verratti – 17 Eder, 20 Pellè, 22 Gabbiadini. All.: Conte. A disposizione: 12 Sirigu, 13 Padelli, 2 De Sciglio, 15 Barzagli, 5 Florenzi, 6 Candreva, 9 Vazquez, 14 Soriano, 16 De Rossi, 18 Parolo, 7 Zaza, 11 L. Insigne.
Malta: (3-5-1-1) 1 Hogg – 5 Agius, 22 Z. Muscat, 15 Borg – 7 Failla, 8 Briffa (C), 6 P. Fenech, 11 R. Muscat, 2 A. Muscat – 19 Effiong – 13 Schembri. All.: Ghedin. A disposizione: 23 Bonello, 12 Haber, 17 R. Camilleri, 21 Baldacchino, 3 Zerafa, 4 Sciberras, 18 Kristensen, 9 Mifsud, 10 Cohen, 14 Triganza, 16 Vella, 20 Pisani.

Recupero: 2’pt e 3’st

Note:

La diretta:

0′ Inserite sopra le formazioni ufficiali.

0′ Un minuto di raccoglimento per le vittime nella vicenda degli immigrati.

0′ Inizia la partita.

6′ Bel colpo di tacco di Pellé per Berolacci, che viene letteralmente mangiato da Rowen Muscat.

10′ L’Italia ci ha provato in un paio di volta con delle azioni estemporanee, chiuse faticosamente dalla difesa di Malta.

13′ Ci prova Pellé dalla distanza ma la palla finisce alto dopo la deviazione di Agius.

16′ Tiro di Rowen Muscat debole, para Buffon. Il primo tiro in porta della partita è di Malta.

22′ Tiro di Verratti deviato in angolo.

23′ Dall’angolo, colpo di testa di Pellé che si perde alto.

25′ Zack Muscat ferma Darmian, che si era ben incuneato in area di rigore.

28′ Tiro di Failla che termina alto, ma Malta sta facendo la sua discreta figura contro un Italia non eccezionale.

28′ Grande occasione per Malta con Effiong che cerca il tiro a giro e mette la palla vicinissima da palo lontano con Buffon battuto. Malta merita il vantaggio.

31′ Punizione crossata in mezzo da Pirlo, Pellè va di testa e mette alto.

35′ Sinistro di Bertolacci che non sembrava troppo pericoloso, una deviazione per poco non spiazza il portiere Hogg, che si salva mettendo in angolo con i pugni.

38′ Azione personale di Eder, che poi prova la rasoiata da appena fuori l’area, mettendo la palla a fil di palo. Prima occasione per Eder.

40′ Eder vola a terra in area ma non c’è assolutamente nulla.

45′ Lancio di Bonucci per Pellè, che prova il tocco ravvicinato ma mette a lato.

45’+1 Contropiede solitario di Effiong che si fa beffe di due difensori ma poi commette fallo su Chiellini.

45’+2 Finisce il primo tempo. Pessima Italia contro la piccola ma motivatissima Malta, che sta facendo la sua bella figura.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte. Non ci sono stati cambi al momento.

50′ Azione insistita degli azzurri, Eder viene fermato ma sul proseguo dell’azione arriva un fallo al limnite dell’area su Pirlo.

51′ Pirlo finta di tirare la punizione ed invece mette un pallone filtrante per Darmian, che è solo davanti a Hogg ma Malta si salva e respinge anche il successivo tiro Pasqual. Due difensori si sono immolati.

54′ La difesa di Malta sta iniziando a ballare, mentre Norvegia in vantaggio in Bulgaria con la rete di Forren.

55′ Parolo al posto di un pessimo Bertolacci.

56′ Cross basso di Pellè per Parolo, fermato in uscita bassa dal portiere Hogg.

58′ INCROCIO DEI PALI di Gabbiadini con un tiro al giro, poi l’Italia chiede un rigore per un mani (involontario) e si chiude con un tiro fuori di Bonucci. Alla prima cosa giusta della sua modesta partita, Gabbiandini per poco non segnava.

61′ Per poco, l’Italia non concede un contropiede sanguinoso a Malta, sul proseguo dell’azione, Eder non trova la conclusione a rete.

62′ Tiro di Pellè sull’esterno della rete, con Hogg che sembrava mal posizionato.

63′ Infortunio per Gabbiadini che, traversa a parte, non ha inciso, al suo posto entra Candreva.

66′ Due cross pericolosi degli azzurri, il secondo è preda di Hogg, che blocca la sfera.

69′ GOOOOL!! Azione sulla destra di Candreva, cross si cui Hogg manca completamente l’uscita con i pungi e Pellé segna di testa il più facile dei goal!!

72′ Cambio nelle fila di Malta: esce Schembri ed entra Kristensen.

74′ Cross di Candreva, Eder si butta sul pallone ma esso termina fuori.

77′ Esce Verratti ed entra Soriano. Non hanno impressionato i due registi insieme, una soluzione che è difficile da prendere seriamente in considerazione.

78′ Cross di Candreva che attraversa tutta l’area, arriva dalla parte opposta Parolo che spara a rete, una deviazione ed Hogg mette in angolo con un riflesso.

81′ Corner azzurro, Chiellini viene murato due volte, arriva Eder e spara sull’esterno della rete. La prova di Eder non è stata all’altezza di quelle delle prime giornate in blucerchiato.

83′ Segnalato fuorigioco a Effiong, che si era presentato solo davanti a Buffon, aveva saltato il portiere con un pallonetto e preso il palo.

89′ Rivisto il goal di Pellè, che ha segnato con il braccio.

90′ Entra Sciberras al posto di Briffa.

90’+1 Entra Mifsud al posto del centravanti Effiong, che ha destato un ottima impressione e viene applaudito dal pubblico di Firenze.

90’+3 Finisce la partita. Una bruttissima Italia batte Malta, solo grazie ad un goal irregolare di Pellé, che ha segnato con una mano.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it