Home / Basket / Italia-Serbia 82-101: streaming e diretta live degli Europei di basket

Italia-Serbia 82-101: streaming e diretta live degli Europei di basket

Per la sesta ed ultima giornata del gruppo B degli europei di basket 2015 si gioca Italia-Serbia. La partita si gioca alla “O2 World Arena” di Berlino ed avrà inizio alle ore 14.30 e sarà possibile seguirla qui in diretta web oppure in streaming sul canale TV specificato sotto.

Streaming/Diretta TV: Sky Sport 1 HD e Sky Sport 3 HD

La diretta live

Tra poco, l’Italia cerca il primo posto nel Gruppo B contro la forte Serbia; rimani con noi.

Inni nazionali in corso.

Primo quarto: Palla a due vinta dai serbi ed il primo canestro è di Teodosic. Schiacciata di Kuzmic che poi ne mette altri due: Serbia sul 6-0. Continua l’emorragia azzurra, Serbia sull’8-0 dopo due liberi di Teodosic. Si sbloccano gli azzurri con una bomba di Gallinari, poi di Bargnani, Teodosic e Gentile: 10-7. Se ne va la prima metà del quarto, Italia sempre al -3 dopo il canestro di Bargnani, ma ora tripla di Erceg che scuote la Serbia. Raduljica ne mette altri due, la Serbia è in bonus ma Cinciarini e Gallinari fanno uno su due, bomba di Teodosic: 22-11. Continua il 50% azzurro dalla lunetta e continuano le bombe di Teodosic: 25-12 per gli slavi. Liberi di Bargnani, contropiede di Aradori poi bomba di Hacket: 25-19 e con questo parziale di 7-0 per gli azzurri, termina il primo quarto.

Secondo quarto: Si riparte con Della Valle per la prima volta in campo in questo europeo. Subito una tripla di Melli, che poi manca il canestro del -1, liberi di Nedovic per il 27-22. Della Valle mette subito una splendida tripla, replica da due di Teodosic: 31-27. Raduljica segna, poi manda dalla lunetta Gallinari: 35-29. Meno di cinque minuti al termine del quarto, ha segnano Raduljica ed ora Todosic mette la bomba del 40-29. Finalmente un errore di Teodosic che oggi sembra scatenato, Gallinari va a canestro ma Bjelica sgancia la bomba e fa +11 Serbia. Canestro e fallo di Gentile, bomba di Erceg e schiacciata di Bjelica: 47-34. L’Italia non ci sta e  Cinciarini mette la tripla del -10. Splendido canestro di Gallinari che si prende anche il fallo di Kalinic, ultimo possesso del quarto sbagliato dai serbi: 48-40 è il parziale all’intervallo lungo.

Terzo quarto: Si riparte con due punti di Teodosic, poi Cinciarini, liberi ancora di Teodosic: 52-42 Bargnani e Cinciarini, ma poi Markovic mette la bomba del 55-46. Markovic risponde a Gentile, tripla di Teodosic: Serbia al +15. Stoppatona di Polonara che potrebbe caricare gli azzurri, Bjelica però mette altri due punti: 65-50. Liberi di Aradori, canestro di Polonara, gli azzurri tornano al -11. Teodosic continua fare danni e mette due liberi, meno di due minuti al termine del quarto ed anche Gentile va dalla lunetta ma fa solo 1 su 2: 67-55. Mostruosa tripla di Bjelica, palla persa dagli azzurri e la Serba vola al +17. Lampo di Gentile che schiaccia e poi ne mette altri due, ma la Serbia non smette di segnare: 74-59 al termine del terzo quarto.

Quarto quarto: Ultimo quarto, vediamo se per la Serbia sarà una formalità o se l’Italia proverà a lottare, Bargnani sembra fare capire che gli azzurri non vogliono mollare Gallinari sbaglia la bomba, liberi di Raduljca, altro errore di Bargnani e tripla di Erceg: 78-61. Tripla anche di Gallinari, Raduljica segna ancora, altro errore azzurro e Bjelica fa 82-64; ormai sembra fatta per i serbi. Teodosic si è svegliato oggi, dopo una prima parte di europeo con tanti errori da tre, tripla di Bargnani ed anche di Bogdanovic, potenziale gioco da tre di Gentile che sbaglia l’aggiuntivo: 88-71. La Serbia si diverte e Bogdanovic fa 92-73. Dominio serbo, ma con Belinelli lasciato precauzionalmente ai box era difficile fare meglio, tripla di Nedovic con gli slavi ormai vicini ai 100 punti. Bella tripla di Gentile, l’Italia prova a chiudere a testa alta e si porta sul 97-80. Kalinic fa spettacolo e la Serbia chiude sopra i 100 punti, ultimo attacco azzurro messo da Cinciarini, finisce 101-82. L’Italia chiuderà il girone presumibilmente al terzo posto.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it