Home / Formula Uno / Formula Uno: GP Russia 2016 diretta live, copertura tv e streaming da Sochi. Ancora dominio di Rosberg

Formula Uno: GP Russia 2016 diretta live, copertura tv e streaming da Sochi. Ancora dominio di Rosberg

Oggi, domenica 1 maggio, si corre il Gran Premio della russia, quarta prova del mondiale di Formula Uno 2016. Gara che inizierà alle ore 14 italiane sul circuito dell’autodromo di Sochi. La corsa sarà trasmessa in diretta solo da Sky, che la trasmetterà sul canale 206, mentre Rai trasmetterà su Rai Due una differita alle ore 21. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go o di quello Rai.Tv per le differite.

Diretta TV: Sky Formula 1 (differita Rai Due)
Streaming: SkyGo (differita streaming Rai.Tv)
Partenza: ore 17 italiane

Diretta Formula Uno: GP Russia 2016

13.47: Sta venendo eseguito l’inno nazionale russo.

13.53: In prima fila Rosberg e Bottas, in seconda fila Raikonnen e Massa. Vettel partirà settimo causa 5 posti di penalizzazione per aver sostituito il cambio, Hamilton decimo non avendo fatto la q3 ieri causa problemi elettrici. Ci si aspetta quindi una gara d’attacco fin dai primissimi giri per Vettel ed Hamilton, mentre Rosberg se parte bene tenterà probabilmente d’andare subito in fuga.

13.59: Giro di ricognizione in corso.

PARTENZA!

Rogberg come da previsioni mantiene il primo posto, dietro di lui la Ferrari di Raikkonen. CONTATTO, VETTEL FUORI!! Un incidente per l’altra Ferrari e Vettel è ancora una volta fuori alla partenza! Non c’è stato contatto, Vettel è finito da solo contro il muri uscendo di strada.

2/53 Safety Car in pista.

4/53 Si toglie la Safety Car e si riparte con questi nelle prime cinque posizioni: Rosberg, Raikkonen, Bottas, Massa, Hamilton, Verstappen ed Alonso. Hamilton passa subito Massa ed è quarto.

6/53 Non cambiano i primi cinque, con Rosberg che sta tenendo agevolmente il primo posto per ora.

7/53 Bottas passa Raikkonen e poi anche Hamilton passa Raikonnen ed è terzo, grande gara del campione del mondo in carica. Intanto abbiamo rivisto l’uscita di pista di Vettel ed effettivamente, come ci era sembrato in un primo momento, il tedesco è andato a contatto due volte con Kvyat prima di andare contro le barriere.

9/53 Attenzione ad Hamilton che attacca Bottas, mentre penalità per Kvyat dopo l’incidente con Vettel.

11/53 Hamilton ha mezzo secondo da Bottas, ma per il momento non trova il guizzo per l’attacco.

12/53 Ora Rosberg se ne sta andando via, duello tra Alonso e Verstappen per la sesta posizione. Pit-stop per Sainz.

14/53 Rosberg impressionante, guadagna su tutti, Raikkonen tallona Hamilton e Bottas.

15/53 Ora Hamilton sembra in difficoltà e non aggredisce Bottas. Rosberg intanto continua a dominare la gara, pit-stop anche per Palmer

17/53 Si ferma ai box Valteri Bottas e quindi ora Hamilton avrà strada libera davanti a se e vediamo se riuscirà ad approfittarne. Cambio molto veloce per Bottas, che esce davanti ad Alonso.

18/53 Ora si ferma anche Lewis Hamilton che rientra proprio addosso a Bottas, sportellate trai due ma Bottas è ancora davanti! Hamilton non riesce a passare Bottas!

19/53 Si ferma Massa, mentre Bottas è alle prese con Alonso e non lo passa, mentre Hamilton passa Bottas! Anche Hamilton deve passare Alonso ora.

20/53 Bottas va in crisi o almeno sembra, mentre Hamilton passa Alonso.

21/53 Sosta per Hamilton mentre finalmente Bottas passa Alonso. Vediamo se Raikkonen sta davanti a Bottas, si! Raikkonen passa Bottas che però è subito dietro!

22/53 Per il momento secondo è Verstappen, che non ha ancora cambiato le gomme.

23/53 Ecco la sosta di Vestappen che restituisce il duetto Mercedes in testa al Gran Premio.

26/56 Ricciardo intanto è in grave difficoltà ed è ai margini della zona punti. In testa continua il dominio di Niko Rosberg e sembra improbabile la rimonta di Hamilton.

28/53 Rosberg, Hamilton, Raikkonen, Bottas, Massa, Perez, Verstappen ed Alonso. questi i primi otto. Poco fa, 10″ di penalità per Sainz, che comunque già navigava nelle retrovie.

32/53 Nelle prime posizioni non succede nulla, monopolio Mercedes con Rosberg irraggiungibile, Hamilton guadagna qualcosa su di lui ma per colpa dei doppiaggi.

33/53 Sono 9″7′ di distacco fra Rosberg ed Hamilton.

34/53: Ritiro di Verstappen per problemi al motore e Verstappen era sesto.

35/53 Rosberg, Hamilton, Raikkonen Bottas, Massa ed Alonso. Questi i primi sei. Hamilton sta continuando a rosicchiare decimi a Rosberg  ed ora è a sette secondi e cinque.

39/53 Succede davvero poco.

41/53 Nessun duello nelle prime posizioni per il momento, gara che ormai sembra stanziata sulle posizioni attuali, Rosberg guadagna di nuovo su Hamilton.

45/53 Rosberg, Hamilton, Raikkonen Bottas, Massa Alonso, Magnussons, Grosjean, Perez, Sainz sono al momento a punti.

48/53 Cambio gomme per Massa un po’ a sorpresa, mantiene comunque la quinta posizione, forse cambio precauzionale.

48/53 Sainz arriva lungo, deve bloccare le ruote in freanta, e un paio di curve dopo Button lo sorpassa per il decimo posto

ULTIMO GIRO: Passerella per Rosberg. Quarta vittoria di fila (settima considerando anche la scorsa stagione) per Rosberg, secondo Hamilton (ottima rimonta dal decimo posto), terzo Raikonnen, Vettel ritirato in partenza causa tamponamento di Kvyat che lo butta fuori
gara noiosa come poche.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it