Home / Formula Uno / Formula Uno: GP Italia 2016. diretta live, copertura tv e streaming da Monza

Formula Uno: GP Italia 2016. diretta live, copertura tv e streaming da Monza

Oggi, domenica 4 settembre, si corre il Gran Premio di Italia , dodicesima prova del mondiale di Formula Uno 2016. Gara che inizierà alle ore 14 sul circuito dell’Autodromo Nazionale di Monza. La corsa sarà trasmessa in diretta sia  da Sky, che la trasmetterà sul canale 206, che dalla Rai che la trasmetterà su Rai Uno. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go o di quello Rai.Tv per le differite.

Diretta TV: Sky Formula 1 e Rai Uno
Streaming: SkyGo e Rai.Tv
Partenza: ore 14

Diretta Formula Uno: GP Italia 2016

Vetture schierate in pista, parte il giro di formazione.

Tutto è pronto per la partenza, si spengono i semafori… PARTITI!!

1/53 Male Hamilton e Vettel si mette i mezzo alle Mercedes, Rosberg è primo e secondo c’è Raikkonen, mentre Hamilton è crollato addirittura in sesta posizione con davanti anche Bottas.

2/53 Ricciardo prova a difendersi sull’attacco di Hamilto, che però stacca e sorpassa il pilota della Red Bull. Bandiera gialla per un contatto tra Nasr e Palmer.

3/53 Verstappen è crollato undicesimo ed ora prova a passare Hulkenberg, Magnussen costretto ai box dopo il contatto che ha fatto fuori Nars.

6/53 Raikkonen segnala ai box di sentire delle vibrazioni, Verstappen risale decimo ed ha davanti Alonso.

9/53 Hamilton cerca di portarsi sulla scia di Bottas.

10/53 Attacco di Hamilton, ma Bottas per ora il finlandese resiste.

11/53 Arriva il sorpasso di Hamilton a Bottas che va a passare Bottas sul rettilineo di partenza. In testa sempre Rosberg davanti alle due Ferrari.

13/53 Sale il vantaggio di Rosberg su Vettel.

14/53 Rientrano Bottas, Alonso e Verstappen ai box.

15/53 Bottas da dodicesimo diventa decimo passando in un colpo solo Button prima e Sainz dopo. Incredibile doppio sorpasso.

16/53 Si ferma Raikkonen che monta le supersoft e quindi dovrà fermarsi ancora.

17/53 Ecco la sosta anche per Vettel, che monta anche lui la supersoft. Sosta anche per Ricciardo. Vettel rientra rimanendo davanti a Raikkonen.

20/53 Ricciardo passa Grosjean e torna al sesto posto.

24/53 Male per ora la Red Bull. In testa ci sono le due Mercedes che non si sono ancora fermato e le Ferrari guadagnano su Hamilton.

25/53 Sosta per Rosberg che monta la media e rientra appena davanti a Vettel.

26/53 Sosta anche per Lewis Hamilton che quindi cede nuovamente la seconda e la terza posizione alle due Ferrari.

28/53 Ritiro per Vehrlein e bandiere gialle nel primo settore.

30/53 Spinge Rosberg perché Vettel è minaccioso dietro di lui. Anche Hamilton prova ad avvicinarsi a Raikkonen.

33/53 Bottas torna all’ottavo posto.

34/53 Sosta per Vettel che monta gomma gialla.

35/53 Spinge Vettel, mentre pit-stop di Raikkonen che rientra dietro a Verstappen.

36/53 Sosta per Verstappen, che si toglie da davanti a Raikkonen e sappiamo che era successo in passato trai due.

38/53 Sosta per Ricciardo che era davanti a Vettel. Ritiro per Kvyat.

40/53 Vettel guadagna tre decimi su Hamilton.

43/53 Continua a spingere Vettel, ma anche Raikkonen fa il giro veloce.

45/53 Sorpasso tra Mercedes, con Button che passa Alonso ed è dodicesimo, ma controsorpasso immediato dello spagnolo.

47/53 Ricciardo attacca e passa alla grande Bottas riprendendosi al quinta posizione.

49/53 Verstappen in pratica butta fuori Perez all’Ascari.

50/53 Nulla da fare per Vettel, torna sul podio ma sarà ancora doppietta Mercedes.

ULTIMO GIRO: Rosberg vince, secondo Hamilton, poi Vettel, Raikkonen e Ricciardo.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it