Amichevole: DIRETTA Cesena-Juventus 0-0

Si gioca oggi, con calcio d’inizio alle ore 20.45 Cesena-Juventus, prima amichevole ufficiale della nuova Juventus di Massimiliano Allegri, che giocherà allo stadio “Dino Manuzzi” di Cesena, in una gara valida per il “Trofeo Lugaresi”. Seguiremo qui con aggiornamenti in tempo reale il match, aggiornando il tabellino con formazioni, gol e marcatori. Clicca qui per il programma completo delle amichevoli della Juventus.

RADIOCRONACA/STREAMING: CLICCA QUI

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DELLA AMICHEVOLI DI OGGI

Cesena-Juventus 0-0

Marcatori:

Ammoniti: 12′ Volta (C)

Formazioni:

Cesena: (3-5-1-1) Leali – Volta, Capelli, Lucchini – Perico, De Feudis, Cascione, Ze Eduardo, Renzetti – Defrel – Djuric. All.: Bisoli. A disposizione: Bressan, Agliardi, Gabrielli, Nica, Valzania, Rodriguez, Krajnc, Magnusson, N. Arrigoni, Mordini, Yabrè, Tabanelli, Moncini, Garritano.
Juventus: (3-5-2) Storari – Sorensen, Bonucci, Chiellini – Lichtsteiner, Padoin, Pirlo, Pereyra, Motta – Giovinco, Fernando Llorente. All.: Allegri. A disposizione: Rubinho, Ogbonna, Caceres, Marchisio, Marrone, Coman, Asamoah, Vitale, Donis, Pepe, Audero, Buenacasa.

Recupero: 0’pt e 4’st

Note:

La diretta:

0′ Tra poco seguiremo in diretta la partita. Sopra trovate le formazioni ufficiali.

LEGGI ANCHE  Primavera: Cesena-Juventus 2-1

0′ Squadre in campo. Tenuta rosa con pantaloncini neri per il Cesena, la Juventus ha la divisa bianconera ed i pantaloncini bianchi.

0′ Si parte. Calcio d’inizio battuto dal Cesena.

1′ Rischia tanto Leali, ritardando il rinvio e poi svirgolandolo; fallo laterale regalato alla Juve.

2′ Piccola nota cromatica; più che il Cesena, con questa divisa sembra rosanero di vedere giocare il Palermo.

4′ Destro angolato di Pirlo che Leali mette in angolo, distendendosi sulla sua destra.

8′ Tiro di Cascione debole che Storari blocca senza problemi.

10′ Cross di Renzetti ma il colpo di testa di Djuric è pessimo; fuori.

14′ Pereyra colpisce malissimo il pallone al volo sul corner di Pirlo, sfera che finisce abbondantemente alta.

19′ Punizione di Pirlo che rimbalza davanti a Leali, ma il pallone è centrale e debole e Leali lo blocca.

25′ Grandissimo tiro di Defrel dalla distanza che ha il torto di essere troppo centrale, Storari lo teglie da sotto la traversa con un riflesso.

32′ Padoin al volo, palla in curva.

36′ Partita non eccezionale, il Cesena fa un possesso scolastico mentre la Juventus, Pirlo a parte, sembra non avere troppe idee.

LEGGI ANCHE  Serie A 33ª giornata: la diretta live

41′ Finisce largo il destro dalla distanza provato da Bonucci.

45′ Finisce zero a zero un primo tempo con poche emozioni.

SECONDO TEMPO

46′ Si riparte con molti cambi. Nel Cesena ci sono Tabanelli e Garritano, nella Juve ci sono Marchisio, Ogbonna, Caceres, Pepe, Asamoah e Marrone.

47′ Svirgolata maldestra di Giovinco e palla a lato.

50′ Tiro dalla distanza di Ogbonna e pallone che finisce nella curva del Cesena.

56′ Dormita difensiva di Marrone che libera Djuric, il quale sarebbe solo davanti a Storari ma si addormenta e si fa recuperare da Caceres.

60′ Rodriguez al posto di Djuric, Magnusson al posto di Renzetti e Krajnc al posto di Volta.

61′ Ancora una svirgolata di Giovinco che manda il pallone abbondantemente a lato.

64′ Esce anche Leali con Agliardi che va a prendere posto trai pali della porta cesenate.

66′ Nella Juve entrano Spinazzola al posto di Pereyra e Coman al posto di Giovinco, mentre nel Cesena entrano Nica al posto di Perico e Valzania al posto di De Feudis.

LEGGI ANCHE  Campionato Primavera: la seconda giornata in diretta live

74′ Prova il tiro Spinazzola ma non inquadra la porta. Si avvicinano i calci di rigore.

77′ Rodriguez si gira in area e tira, palla respinta da un difensore.

78′ Corner per la Juve con Ogbonna che colpisce di testa mettendo il pallone abbondantemente alto.

79′ Moncini al posto di Garritano.

81′ Yabré al posto di Cascione, nella Juve entra Buenacasa al posto di Fernando -Llorrente e Vitale al posto di Motta.

86′ Entra Mordini al posto di Capelli.

90′ Ci saranno quattro minuti di recupero mentre ci informano che non ci saranno calci di rigore in caso di pareggio al novantesimo.

90’+2 Punizione gettata in area che arriva sui piedi di Tabanelli dopo una respinta corta di Marchisio, stop e girata fulminea del cesenate e pallone alto sulla traversa.

90’+4 Finisce zero a zero. Brutta Juventus, mentre il Cesena ha fatto una figura discreta, giocando in maniera ordinata.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: