Atletica: Silvano Chesani batte il record italiano di salto in alto indoor

Incredibile, fantastica impresa del trentino Silvano Chesani, cresciuto all’Atletica Clarina e da diversi anni in forza alle Fiamme Oro. Ai campionati italiani indoor di ieri ad Ancona ha infatti stabilito il nuovo primato italiano indoor di salto in alto con la misura di 2,33, togliendolo ad Alessandro Talotti che lo deteneva dal 2005.

Si corona così la rivincita di Chesani, ingiustamente escluso dagli scorsi Giochi Olimpici nonostante avesse ottenuto regolarmente il minimo A proprio durante la stagione indoor 2012. Inutile aggiungere che questo fu uno dei più drammatici errori della peggior gestione Fidal della storia italiana: quella del presidente Arese.

La misura di Chesani eguaglia anche il record italiano assoluto di Marcello Benvenuti (2,33 a Verona nel 1989) e migliora di due centimetri il precedente personale dell’atleta. Il risultato si inquadra in un’edizione degli assoluti da incorniciare, con ben tre record nazionali. Sono stati migliorati infatti anche il primato dell’asta femminile dalla giovanissima Roberta Bruni (4,60) e quello dei 60 da Michael Tumi (6″51).

Ma rivediamo il video dell’impresa di Silvano Chesani.


Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this: