Barcellona campione,il Wigan alza la FA Cup: tutti i verdetti europei di campionati e coppe

Il sabato calcistico ha portato numerosi nuovi verdetti e tante feste sui campi di gioco. Noi italiani dopo aver visto la Juventus aggiudicarsi il titolo domenica scorsa, abbiamo assistito alla festa sul campo con la consegna dello scudetto ieri al termine dell’anticipo pareggiato 1-1 contro il Cagliari.

GERMANIA: Stessa storia dei bianconeri anche per il Bayern Monaco che già campione di Germania da diverse giornate e in attesa di giocarsi anche la Champions League, ha festeggiato con una grande festa sul campo la vittoria del campionato. Ben diecimila litri di birra messi a disposizione per i festeggiamenti.

SPAGNA: E c’è chi finalmente ha potuto festeggiare qualcosa: stiamo parlando del Barcellona che dopo la pesante eliminazione in Champions League e le numerose critiche, si è aggiudicata la Liga. Festa però che non è stata in campo ma avvenuta a causa del pareggio del Real Madrid che non è andato oltre l’1-1 nell’anticipo contro l’Espanyol. Per i blaugrana è il quarto titolo nazionale in cinque anni.

INGHILTERRA: Con il Manchester United già campione della Premier League, gli occhi erano tutti puntati sulla finale di Fa Cup che metteva di fronte il ricco Manchester City contro la cenerentola Wigan sempre più vicina alla retrocessione. E come nelle più belle favole è stato proprio il Wigan ad alzare la coppa al cielo grazie al gol decisivo di Watson al 90′. Niente da fare per Mancini che chiude la stagione senza trofei e con un alto rischi di esonero.

FRANCIA: il Psg di Ancelotti è ad un passo dal titolo che arriverà già oggi nel caso in cui i parigini battono il Lione. La festa sarebbe potuta avvenire già ieri se il Marsiglia non avesse fatto risultato nell’anticipo con il Tolosa ma il 2-1 ha rimandato tutto ad oggi. C’è invece chi ha già potuto fare festa: stiamo parlando del Monaco di Ranieri che vince la serie B francese e torna nel massimo campionato.

PORTOGALLO: poteva essere festa per il Benfica, ma dopo la gara di ieri è il Porto ad esultare. Le due squadre portoghesi si affrontavano ieri nella super sfida che ha fermato tutta la nazione: alla squadra del ds Rui Costa sarebbe bastato un punto per aggiudicarsi il titolo con una giornata di anticipo, mentre il Porto doveva assolutamente vincere: missione compiuta. I gol di Varela nel primo tempo e quello di Kelvin al 92′ rimontano il gol iniziale degli ospiti con Lima che vale il sorpasso in classifica. Adesso è il Porto in testa con un punto di vantaggio e con una sola giornata al termine del campionato.

GRECIA: Doppia festa per l’Olympiacos che può vantare ben due titoli in questa stagione. Dopo la vittoria in campionato la squadra greca si è aggiudicata anche la coppa nazionale battendo 3-1 dopo i tempi supplementari l’Astreras.

MALTA: è il Birkirkara a laurearsi campione di Malta dopo aver battuto per 3-1 l’Hibernians nel playoff che valeva il titolo.

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this: