Friday , 30 October 2020

Beatrice Vio tedofora alle Olimpiadi: la petizione inviata a Londra


Oggi vogliamo raccontarvi una storia un po’ diversa dal solito. Diversa perché non porta il fatto agonistico in primo piano, ma il coraggio di una ragazza. Coraggio che si sublima nello sport, in questo caso la scherma. Beatrice Vio è una ragazza di 14 anni, una promettente fiorettista di Mogliano Veneto, che un giorno ha avvertito i sintomi della febbre. Solo che purtroppo non era influenza ma meningite fulminante. Ne è seguito un calvario ospedaliero di cento giorni, in cui i medici sono riusciti a salvarle la vita, ma a costo dell’amputazione di tutti e quattro gli arti, andati in necrosi. Trovate tutta la sua storia in questo video Mediaset, tratto da Verissimo.

Eppure Beatrice, detta Bebe, è il simbolo della forza d’animo e della serenità, basta guadarla in faccia. Una ragazza coraggiosa come poche che ha affrontato il suo destino come pochi altri avrebbero saputo fare, fornendoci un grande insegnamento di vita. Lei continua a tirare di scherma, e molto bene, ma non è riuscita a conseguire il pass per le Paralimpiadi di Londra non per demeriti sportivi ma proprio per l’impossibilità di partecipare a tutte le gare.

Per lei appuntamento agonistico a Rio 2016, ma nel frattempo si è scatenata una petizione che ha raccolto più di 800 firme per fare di lui uno dei tedofori che a Londra porteranno la fiaccola nel tratto finale, quello dello stadio. I posti sono quindici e non ci resta che incrociare le dita. Forza Beatrice, siamo tutti con te!

Clicca sulle foto per ingrandirle






Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this: