Friday , 19 July 2024

Beckham si ritira: arriva l’annuncio dell’addio al calcio

Maggio, mese di addii al calcio. Dopo quello di uno dei più grandi allenatori di sempre, ovvero Ferguson che lascerà la panchina del Manchester United, arriva l’annuncio del ritiro di uno dei più forti giocatori di sempre: David Beckham. Una carriera di tutto rispetto che lo ha portato a giocare nei più importanti club europei: Manchester United, Real Madrid, Milan e adesso Psg con una parentesi americana tra le fila dei Los Angeles Galaxy.

Tanti i trofei vinti dallo Space Boy che tornato a gennaio nel calcio che conta dopo la scadenza del contratto con la vecchia squadra americana, si è dimostrato ancora una volta un giocatore determinante andando a prendersi anche il titolo francese. Un palmares di tutto rispetto e 115 presenze con la sua Inghilterra di cui è stato anche capitano.

Si chiude quindi la telenovela sul possibile rinnovo di Beckham al Psg: l’offerta del club parigino c’era e appunto avrebbero voluto ancora con loro l’ingrese che però in questo pomeriggio di metà maggio ha annunciato: “Ringrazio il Psg per avermi dato l’opportunità di continuare a giocare a calcio, ma penso che sia il momento giusto di dire basta alla mia carriera, giocando ai livelli più alti“. Lascia il calcio quindi un’altra bandiera, di quelle che hanno fatto sognare tanti ragazzini grazie anche alle sua magiche punizioni.

LEGGI ANCHE  David Beckham è morto! Ma un'ora dopo scende in campo. La bufala del Global Associated News

Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.