Biathlon: Andy Birnbacher e Tora Berger i più freddi al tiro

Il tedesco Andreas Birnbacher, unico a centrare tutti i bersagli, e la norvegese Tora Berger, precisa nei momenti decisivi, sono i vincitori delle mass start di Pokljuka

Dopo 7 gare servite a delineare la classifica, spazio quest’oggi a Pokljuka alle prime mass start di stagione, aperte ai migliori 25 della generale e ai migliori 5 della tappa slovena.

Nuvole e foschia per la partenza maschile, con 30 atleti al via contemporaneamente verso i 15 km. della gara. Landertinger, Fourcade e Pinter i più attivi nel primo giro, Ustjugov il più rapido a centrare i 5 bersagli del primo tiro a terra, seguito da Birnbacher e dai 3 sopracitati, mentre Svendsen è l’unico della top 10 della generale a sbagliare.

I russi Garanicev e Shipulin recuperano subito e guidano il gruppo che si infoltisce fino a raggiungere le 16 unità nel secondo giro. Ancora Ustjugov esce primo dal poligono, tallonato dai tedeschi Birnbacher e Lesser e dagli austriaci Landetinger e Pinter. Con loro anche lo sloveno Fak, vincitore della sprint e disastroso ieri nell’inseguimento, pronto a dare tutto per sé e per il folto pubblico di connazionali.

La gara si decide al primo tiro in piedi: dei 9 di testa, solo Birnbacher passa indenne, gli altri incappano in una o più penalità. Fourcade, Shipulin, Ustjugov e Fak inseguono a una ventina di secondi. Birnbacher non sente la pressione e completa il suo 20 su 20, unico tra tutti i partenti, e incrementa il vantaggio sugli inseguitori, tra i quali riappare Svendsen, il quale però, come Fourcade, nulla può contro lo spunto di finale di Fak e dello statunitense Burke, che se ne vanno e si piazzano nell’ordine alle spalle di Birnbacher, uno specialista delle mass start.

LEGGI ANCHE  Biathlon: prima vittoria stagionale alla Russia, Italia settima

Fourcade va alla pausa di fine anno con ben 85 punti su Svendsen, mentre Birnbacher torna sul podio provvisorio.

La gara femminile vive un momento sconvolgente al secondo tiro a terra, quando la foschia si fa più fitta e le atlete, fin lì quasi tutte perfette con la carabina, incappano in una serie record di errori. Solo la svizzera Gasparin e la russa Jurlova restano senza giri di penalità e fuggono davanti alle norvegesi Eckhoff e Berger. Gwizdon, Pidhrushna e Mäkäräinen sbagliano addirittura tutti e 5 i colpi, la rientrante Domracheva tre, la connazionale Skardino, una delle migliori nelle percentuali di tiro, ben quattro.

Selina Gasparin accusa la tensione e spara male e lentamente: solo 3 su 5. La gara si riapre con Tora Berger che prende la testa, seguita dalla russa Zaitseva e dalla tedesca Henkel; da dietro rinviene la velocissima Gössner e sono queste 4 a giocarsi la vittoria all’ultima serie di tiri. Qui Tora Berger non lascia scampo alle rivali e infila 5 centri in pochi secondi; Henkel affonda con 3 errori, Gössner e Zaitseva ne commettono uno ciascuna.

Berger torna così alla vittoria dopo due gare deludenti e rafforza il primato in Coppa del mondo. Gössner non ha problemi per il secondo posto e chiude alla grande, con un oro e due argenti, la tappa di Pokljuka. Set completo di medaglie per la ceca Soukalova, che trova la forza di recuperare sull’esausta Zaitseva e si assicura il terzo posto. Ventitreesima l’azzurra Oberhofer, calata nel finale a livello fisico dopo una buona performance al tiro.

LEGGI ANCHE  Biathlon: rivincita di Domracheva e bis di Martin Fourcade; video

Risultati

Pokljuka, 16 dicembre 2012

15 km. mass start maschile

1 BIRNBACHER Andreas GER 0+0+0+0 35:39.4
2 FAK Jakov SLO 0+0+1+1 2 +17.7
3 BURKE Tim USA 0+0+1+1 2 +22.6
4 FOURCADE Martin FRA 0+1+0+1 2 +25.9
5 FERRY Björn SWE 0+1+0+1 2 +26.6
6 SVENDSEN Emil Hegle NOR 1+0+1+0 2 +26.7
7 USTYUGOV Evgeny RUS 0+0+1+2 3 +43.6
8 GARANICHEV Evgeniy RUS 0+1+1+1 3 +47.9
9 L’ABEE-LUND Henrik NOR 0+1+0+1 2 +51.7
10 GRAF Florian GER 1+1+0+0 2 +51.8
11 PINTER Friedrich AUT 0+0+2+1 3 +53.6
12 BJOERNDALEN Ole Einar NOR 1+1+1+0 3 +53.8
13 BERGMAN Carl Johan SWE 1+0+1+1 3 +58.3
14 MALYSHKO Dmitry RUS 0+1+2+0 3 +1:00.5
15 LINDSTRÖM Fredrik SWE 0+2+1+0 3 +1:05.2
16 EDER Simon AUT 0+1+1+0 2 +1:08.5
17 SCHEMPP Simon GER 0+0+1+2 3 +1:11.9
18 SLESINGR Michal CZE 0+1+0+1 2 +1:14.1
19 BEATRIX Jean Guillaume FRA 1+0+1+3 5 +1:14.3
20 BOEUF Alexis FRA 1+0+1+0 2 +1:25.4
21 LEGUELLEC Jean Philippe CAN 0+0+1+1 2 +1:32.7
22 SHIPULIN Anton RUS 0+1+0+2 3 +1:49.9
23 LANDERTINGER Dominik AUT 0+0+1+4 5 +1:56.4
24 LESSER Erik GER 0+0+3+2 5 +2:04.8
25 EBERHARD Julian AUT 2+1+1+0 4 +2:06.6
26 MAKOVEEV Andrei RUS 2+0+2+0 4 +2:19.2
27 MORAVEC Ondrej CZE 0+2+0+1 3 +2:23.4
28 ILIEV Vladimir BUL 1+0+1+2 4 +2:40.2
29 BERGER Lars NOR 2+2+2+0 6 +2:59.4
30 PEIFFER Arnd GER 1+0+0+2 3 +3:26.2

Coppa del mondo

1 FOURCADE Martin FRA 392
2 SVENDSEN Emil Hegle NOR 307
3 BIRNBACHER Andreas GER 293
4 USTYUGOV Evgeny RUS 286
5 FAK Jakov SLO 250
6 BURKE Tim USA 221
7 LINDSTRÖM Fredrik SWE 214
8 GARANICHEV Evgeniy RUS 208
9 PINTER Friedrich AUT 205
10 MALYSHKO Dmitry RUS 204
LEGGI ANCHE  Biathlon: Gössner la spunta su Domracheva; l'azzurra Oberhofer 16a. Video highlights

12,5 km. mass start femminile

1 BERGER Tora NOR 0+2+0+0 2 35:53.8
2 GÖSSNER Miriam GER 0+3+0+1 4 +35.5
3 SOUKALOVA Gabriela CZE 0+2+0+0 2 +1:02.1
4 ZAITSEVA Olga RUS 0+2+0+1 3 +1:20.3
5 YURLOVA Ekaterina RUS 0+0+1+1 2 +1:23.4
6 GREGORIN Teja SLO 0+3+1+0 4 +1:32.5
7 PALKA Krystyna POL 2+2+0+0 4 +1:41.1
8 VILUKHINA Olga RUS 1+2+0+0 3 +1:41.2
9 DORIN HABERT Marie FRA 0+2+2+1 5 +1:53.0
10 BESCOND Anais FRA 1+2+0+2 5 +2:00.4
11 HENKEL Andrea GER 1+1+0+3 5 +2:00.5
12 SHUMILOVA Ekaterina RUS 0+3+1+0 4 +2:01.2
13 KUZMINA Anastasiya SVK 2+1+2+2 7 +2:16.8
14 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 1+5+0+1 7 +2:16.8
15 GLAZYRINA Ekaterina RUS 1+2+2+0 5 +2:30.3
16 VITKOVA Veronika CZE 1+3+1+0 5 +2:34.5
17 BOILLEY Sophie FRA 2+2+1+0 5 +2:41.8
18 GASPARIN Selina SUI 0+0+2+2 4 +2:44.6
19 ECKHOFF Tiril NOR 0+1+3+3 7 +2:44.6
20 SEMERENKO Vita UKR 0+2+2+0 4 +2:45.3
21 DOMRACHEVA Darya BLR 0+3+2+4 9 +2:51.1
22 CRAWFORD Rosanna CAN 2+0+2+1 5 +2:51.2
23 OBERHOFER Karin ITA 1+2+0+0 3 +2:54.8
24 SKARDINO Nadezhda BLR 0+4+0+0 4 +3:11.5
25 PIDHRUSHNA Olena UKR 0+5+1+0 6 +3:38.2
26 GWIZDON Magdalena POL 1+5+0+1 7 +3:47.7
27 GEREKOVA Jana SVK 1+3+2+2 8 +3:55.2
28 NOWAKOWSKA-ZIEMNIAK Weronika POL 1+3+3+1 8 +4:06.8
29 SOLEMDAL Synnoeve NOR 3+2+1+1 7 +4:11.9
30 CYL Agnieszka POL 1+1+3+1 6 +4:38.9

Coppa del mondo

1 BERGER Tora NOR 388
2 SOUKALOVA Gabriela CZE 305
3 GÖSSNER Miriam GER 286
4 HENKEL Andrea GER 272
5 DOMRACHEVA Darya BLR 264
6 VILUKHINA Olga RUS 255
7 DORIN HABERT Marie FRA 236
8 SKARDINO Nadezhda BLR 227
9 GREGORIN Teja SLO 227
10 PIDHRUSHNA Olena UKR 226

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: