Biathlon: ciclone Berger nella 15 km; trentesima l’azzurra Oberhofer

La norvegese Tora Berger è la prima vincitrice della stagione, grazie a un percorso netto al tiro. Sul podio la bielorussa Domraceva e la russa Glazyrina

Leggera nevicata in Svezia per l’apertura della Coppa del mondo femminile. In pista le atlete per la 15 chilometri a cronometro con 4 serie di tiro e un minuto di penalità per ogni errore.

Vittoria schiacciante per la norvegese Tora Berger, al 17° successo in carriera. Quarta dopo la prima serie di tiri, dietro a Kuzmina, Soukalova e Gasparin, la scandinava ha staccato il miglior parziale dopo il 10° bersaglio e ha continuamente incrementato il vantaggio sulle avversarie, dimostrando un’invidiabile sicurezza al poligono e chiudendo con 20 su 20.

Secondo posto per la runner-up della Coppa 2012 Darya Domraceva. La bielorussa ha confermato le carenze col fucile che le sono costate diverse vittorie, compensando i due minuti di penalità con il miglior tempo sugli sci e il secondo tempo comprese le soste per sparare. Un’ottima condizione fisica, quella di Domraceva, che la conferma quale favorita della stagione, in un settore femminile dove le differenze atletiche sono molto più marcate che a livello maschile.

LEGGI ANCHE  Biathlon: l'infallibile Tora Berger

Primo podio in carriera per la 25enne Ekaterina Glazyrina, anche lei brillante al tiro. Un distacco netto dalle prime due, ma un consistente margine sulle altre, capeggiate dalla svizzera Selina Gasparin. La Russia si dimostra la migliore squadra di giornata piazzando al quinto e sesto posto le giovani Viluhina e Jurlova, quest’ultima richiamata all’ultimo momento per il forfait di Svetlana Slepcova.

Italiane a livelli discreti, quasi tutte nella prima metà di classifica. ma molto imprecise al tiro. Miglior piazzamento per Karin Oberhofer, trentesima con 3 errori. Ottima prova per metà gara di Dorothea Wierer, al quattordicesimo posto dopo 2 serie di tiri, ma calata fisicamente nel finale per il ritardo di preparazione dovuta all’infortunio a una caviglia.

Anno zero per la squadra di casa, che ha visto il ritiro dalle competizioni di Ekholm e Nilsson; le svedesi si piazzano oltre il 30° posto. Al di sotto delle attese anche le francesi, apparse piuttosto imballate.

La Coppa del mondo continua sabato con le gare sprint maschile e femminile.

LEGGI ANCHE  Biathlon: il colpaccio di Tarjei Bø; video

Risultati

Östersund, 29 novembre 2012

15 km. femminile

1 BERGER Tora NOR 0+0+0+0 44:33.5
2 DOMRACHEVA Darya BLR 1+0+0+1 2 +1:03.2
3 GLAZYRINA Ekaterina RUS 0+0+0+0 +2:10.2
4 GASPARIN Selina SUI 0+1+0+1 2 +3:00.0
5 VILUKHINA Olga RUS 0+0+0+1 1 +3:08.8
6 YURLOVA Ekaterina RUS 0+0+1+0 1 +3:11.1
7 PALKA Krystyna POL 0+1+0+0 1 +3:11.6
8 HENKEL Andrea GER 1+1+0+0 2 +3:22.0
9 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 1+1+0+2 4 +3:33.1
10 SOUKALOVA Gabriela CZE 0+1+1+1 3 +3:38.9
11 GÖSSNER Miriam GER 2+1+0+1 4 +3:43.5
12 KUZMINA Anastasiya SVK 0+1+1+1 3 +3:43.8
13 BRUNET Marie Laure FRA 0+0+0+1 1 +3:44.8
14 HILDEBRAND Franziska GER 0+1+0+0 1 +3:49.7
15 GREGORIN Teja SLO 0+1+0+1 2 +3:54.4
16 NOWAKOWSKA-ZIEMNIAK Weronika POL 0+1+0+2 3 +4:00.0
17 KALINCHIK Liudmila BLR 0+1+0+0 1 +4:09.7
18 KOROVINA Marina RUS 0+1+0+1 2 +4:12.8
19 DORIN HABERT Marie FRA 0+1+1+1 3 +4:14.4
20 SKARDINO Nadezhda BLR 0+0+1+0 1 +4:17.1
21 SEMERENKO Vita UKR 0+1+0+1 2 +4:20.6
22 LEHTLA Kadri EST 0+0+0+1 1 +4:21.4
23 KOCHER Zina CAN 0+1+0+2 3 +4:21.7
24 RASIMOVICIUTE Diana LTU 2+2+0+0 4 +4:22.6
25 GWIZDON Magdalena POL 1+1+0+1 3 +4:24.0
26 ZAITSEVA Olga RUS 1+1+0+1 3 +4:25.7
27 BOLLIET Marine FRA 0+2+0+0 2 +4:35.8
28 OLSBU Marte NOR 0+0+0+1 1 +4:36.7
29 TOFALVI Eva ROU 0+0+0+0 +4:47.4
30 OBERHOFER Karin ITA 1+0+1+1 3 +4:50.1
31 VITKOVA Veronika CZE 1+1+0+1 3 +4:55.7
32 SEMERENKO Valj UKR 1+1+2+0 4 +5:12.0
33 PIDHRUSHNA Olena UKR 1+0+2+0 3 +5:18.9
34 LARSSON Emelie SWE 0+0+0+0 +5:22.8
35 MATTSSON Elin SWE 1+1+0+0 2 +5:27.1
36 FERENCZ Reka ROU 0+0+0+0 +5:29.6
37 BACHMANN Tina GER 0+2+0+2 4 +5:38.4
38 DZHYMA Juliya UKR 1+1+0+0 2 +5:39.4
39 CHRAPANOVA Martina SVK 0+2+0+0 2 +5:43.9
40 GEREKOVA Jana SVK 0+2+1+1 4 +5:46.3
LEGGI ANCHE  Biathlon: doppietta di Fourcade. Video highlights del weekend

Classifica per nazioni femminile

1 Russia RUS 636
2 Norway NOR 559
3 Germany GER 556
4 France FRA 519
5 Belarus BLR 499
6 Czech Republic CZE 498
7 Poland POL 467
8 Ukraine UKR 447
9 Italy ITA 438
10 Slovakia SVK 437

 

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: