Biathlon: rivincita di Olga Zaitseva a Hochfilzen

Pomeriggio limpido, ma con vento fortissimo a Hochfilzen per la sprint femminile.
Solitamente le donne sparano meglio degli uomini, ma oggi ben poche sono riuscite a centrare tutti i 10 bersagli. Tra di loro un’ottima Michela Ponza, che ottiene il 12° posto e riscatta la giornata infelice della squadra maschile di ieri insieme a Karin Oberhofer, diciannovesima.

Al vertice si è assistito alla rivincita di Olga Zaitseva su Darya Domracheva. Le due, che si erano disputate in volata la vittoria dell’inseguimento di sabato scorso, hanno concluso nell’ordine, separate da poco meno di 15 secondi. Domracheva ancora più veloce, ma con un errore di troppo e Zaitseva che porta la Russia alla prima vittoria stagionale, mantenendo nell’ultimo giro quasi tutto il vantaggio accumulato fino allora.
Terzo posto per una Helena Ekholm in netto progresso, sicura nel tiro in piedi come nelle migliori occasioni e capace di precedere una Magdalena Neuner leggermente imballata, ma che si può consolare con il consolidamento della leadership in classifica generale e di specialità.
Due grosse sorprese sono arrivate dalla 20enne cinese Jialin Tang, finora mai nelle 30 e oggi sesta, e dalla 26enne bielorussa Dubarezava, decima e anche lei nettamente miglioratasi.
Pesante tributo al poligono ha pagato la finlandese Mäkäräinen (3 giri di penalità), unitamente a Berger, Kuzmina e Bachmann (4 errori).
Debutto con qualche punto per le norvegesi Nossum e Røksund, esponenti di una squadra che perde terreno ma mantiene il comando nella Coppa per nazioni, avvicinata da russe e tedesche.

LEGGI ANCHE  Biathlon: Martin Fourcade e Tora Berger travolgenti; video

Domani tornano in pista uomini e donne per gli inseguimenti. Distacchi minimi tra i maschi, più accentuati ma con le migliori quasi tutte davanti per il sesso femminile.

 

Classifiche

Hochfilzen, 16 dicembre 2011

7,5 km. femminile

Coppa del mondo

Coppa sprint

Coppa nazioni femminile

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About A. Grilli (Kraut)