Cagliari: arrestati Cellino, il sindaco e un assessore di Quartu

Sono stati arrestati stamattina intorno alle 8 il dirigente del Cagliari Calcio Massimo Cellino, il sindaco di Quartu Sant’Elena Mauro Contini e l’assessore ai Lavori Pubblici di Quartu Stefano Lilliu, relativamente alla questione legata alla costruzione e all’agibilità del nuovo stadio Is Arenas.

I tre sono stati arrestati e portati nel carcere di Buoncammino dagli agenti della Guardia Forestale; Contini è stato però colto da malore ed è stato portato all’Ospedale Brotzu. Le accuse rivolte ai tre sono di peculato e falso ideologico, mentre gli arresti hanno seguito quelli di Pierpaolo Gessa e Andrea Masala, due dirigenti del comune di Quartu, e di Antonio Grussu, avvenuti lo scorso 29 novembre.

Questi arresti sono un fiume a ciel sereno per il Cagliari, che proprio domenica scorsa aveva ottenuto l’agibilità per giocare contro il Milan.

Commenta

comments

LEGGI ANCHE  Donadoni rischia l'esonero: il rapporto con Cellino è quasi terminato

Seguici su Facebook e su Telegram

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.
%d bloggers like this: