Sunday , 20 September 2020

Calcioscommesse: Stefano Mauri rischia l’accusa di riciclaggio?


Secondo il sito della Gazzetta dello Sport, sarebbe il capitano della Lazio Stefano Mauri, dunque, il famoso Mister X dell’inchiesta svizzera sul riciclaggio. Dopo lunga caccia, la preda sarebbe stata stata colta in flagrante a quanto pare. O meglio, sarebbe stato identificato un suo conto corrente intestato ai genitori da cui è passato un versamento di 100 mila euro più che sospetto.

Riguardo a Mauri, già arrestato il 28 maggio, c’è anche da risolvere il nodo della combine di Lazio-Genoa 4-2 e Lecce-Lazio 2-4 del campionato 2010-11 cui si aggiunge ora l’eventuale accusa di riciclaggio. L’organizzazione interazionale che gestisce il calcioscommesse utilizza infatti di continuo conti “puliti” di persone insospettabili per riciclare il denaro dei suoi affari, e il capitano della Lazio ci sarebbe cascato con tutti i piedi, coinvolgendo anche i propri cari.

Ora Mauri giovedì potrebbe giocare la partita di Europa League contro il Tottenham e poi andare a farsi sentire dai magistrati. Una situazione davvero paradossale e persino grottesca.

LEGGI ANCHE  Atalanta in serie B, Padova o Sampdoria in serie A: la nuova stagione secondo Palazzi

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->