Chi è Bartosz Salomon? Presentiamo il nuovo giocatore del Milan

Arriva dal Brescia, in serie B, Bartosz Salomon, uno dei nuovi giocatori del Milan di Allegri. Calciatore ancora giovane, classe 1991, polacco, che nasce centrocampista, evolvendosi poi in centrale di difesa. Arrivato in Italia dalla compagine polacca del Lech Poznan, che lo aveva nella rosa della squadra riserve. Salomon era cresciuto nelle giovanili del Concord di Murowana Goślina, squadra della sua città natale, dove si è messo in luce, facendosi notare appunto dal Lech Poznan, una prestigiosa società polacca, che lo ha voluto tra le sue fila.

Salomon è ancora giovanissimo quanto approda in Italia: è l’anno 2007, quando l’osservatore del  Brescia, Maurizio Micheli, lo nota in una partita della nazionale polacca under 16 e gli fa firmare un contratto con le rondinelle. A farlo esordire in serie B ci pensa Serse Cosmi, che gli da l’opportunità di esibirsi, facendolo subentrare a partita in corso in una gara che il Brescia vince tre a zero sul campo del Modena. Le sue prime due stagioni con la maglia del Brescia sono comunque poco felici per il centrale polacco, che gioca appena tredici gare.

Sul talento del giovane giocatore è però pronto a scommettere Zdenek Zeman, che lo vuole nel suo Foggia. Il Brescia così lo gira in prestito ai satanelli, con cui gioca un campionato da titolare in prima divisione (o serie C1, se preferite), trovando anche la via della rete in due occasioni. Giocando stabilmente con il giovane e talentuoso Foggia di Insigne e Sau, anche Salomon inizia a crescere tanto, il Brescia nota i miglioramenti del giocatore ed allora pensa bene di riportarselo a casa, offrendogli una maglia da titolare in serie B. Il suo ritorno alle rondinelle è positivo, Bartosz gioca un buon campionato, segnando anche una rete pesante, che regala il pari al Brescia, nel finale della gara con il Gubbio.

Intanto, è iniziato il processo di trasformazione che lo porta da centrocampista a diventare difensore centrale, ruolo che ricopre stabilmente nella prima parte di questa stagione, in cui si riscopre anche goleador, visto che va a rete in tre occasioni, questo sfruttando le sue buone abilità nel gioco aereo, dovute anche a quel metro e novantaquattro di altezza che lo fa primeggiare nel ruolo di granatiere da area di rigore. Salomon entra anche a fare parte della nazionale under 21 polacca ed a lui iniziano ad interessarsi i grandi club, trai quali il Milan, che alla fine decide di portarlo alla corte di Allegri. Per lui arriva così un contratto fino al 2017, il numero 14 sulla maglia e la responsabilità di ripagare al fiducia che gli è stata data dalla società rossonera.

Qui sotto, vi regaliamo una foto gallery del giovane giocatore polacco. Cliccate sulle immagini per ingrandirle.

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: