Tuesday , 19 October 2021

Ciclismo: Eneco Tour 2011, tappa e maglia per Gilbert

Uno strepitoso Philippe Gilbert stupisce ancora una volta, andando a vincere nel suo Belgio la terza tappa dell’Eneco Tour 2011. Un successo ampiamente annunciato alla vigilia dallo stesso corridore che ha studiato alla perfezione la tattica da adottare ed il punto preciso dove sferrare l’attacco. Al suo fianco il grande lavoro di squadra della Omega Pharma Lotto che conquista meritatamente la terza vittoria consecutiva sulle strade del Benelux. Grazie agli abbuoni Gilbert guadagna la leadership della classifica generale, che domani dovrà difendere nella crono di 14 km  in Olanda a Roermond.

LA GARA: La tappa odierna ha vissuto inizialmente sulla fuga di quattro uomini (Veelens, Rasmussen Van Dyk ed ancora una volta il francese Fourchard). Tante forature e molto vento come nelle grandi classiche di inizio stagione. Qualche brivido sulla  caduta dell’olandese Jens Mouris, rimasto agganciato alla propria ammiraglia. Il ciclista della VacansSoleil si rialza con molte escoriazioni ed una mano sinistra costretta alla fasciatura.

LEGGI ANCHE  Pinerolo-Galibier Serre Chevalier: 18ª tappa Tour de France in diretta live

Al cartello dei 20 Km il gruppo si ricompatta ed iniziano ad alternarsi vari attacchi che mettono a dura prova gli uomini dellla BMC e della Omega Pharma Lottosempre in testa a guidare gli inseguitori. Boasson Hagen raccoglie 3” di abbuono nello sprint veloce ai -14 Km, raggiungendo in classifica lo statunitense Phinney. A 7 km dalla fine il momento decisivo; dopo lo sforzo di Vanendert per fare più selezione possibile, Gilbert sferra l’attacco vincente che lo porta da solo sull’arrivo di Andenne tra il tripudio del pubblico belga.

CLASSIFICA DI TAPPA (Heers-Andenne 191,2 km)

1 GILBERT
2 BOLE
3 HERMANS
4 DE KORT
5 CORNU

CLASSIFICA GENERALE

1 GILBERT
2 BOASSON HAGEN +6”
3 MILLAR +14”
4 CORNU +24”
5 HERMANS +26”

 



 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.
%d bloggers like this: