Wednesday , 17 October 2018

Clamoroso: Pato vicino al Paris Saint Germain. In Francia: “E’ tutto fatto”

L’Italia rossonera si è svegliata questa mattina con la notizia di un clamoroso addio. Stiamo parlando del papero Pato che potrebbe lasciare il Milan per la Francia, ed esattamente per Parigi. Il momento non è dei migliori per il giovane giocatore che sta infilando una dietro l’altra, brutte prestazione e nelle ultime partite si è dovuto sedere in panchina a favore di Robinho. Lui invece vuole essere coccolato come accadeva fino a poco tempo fa al Milan, ma adesso con Ibrahimovic sempre determinante, con Robinho che si trova perfettamente con lo svedese, con Cassano convalescente e con le voci che vogliono imminente Tevez a Milanello, il brasiliano di Porto Alegre non si sente più apprezzato come invece lo era con Ancelotti e poi con Leonardo. E proprio loro lo stanno attendendo al Psg per quella che sarebbe una clamorosa trattativa. Clamorosa si, ma quanto vera? In un periodo di magra come questo i giornali devono vendere e a volte tendono ad ingrossare delle piccole notizie. Proprio ieri infatti era uscita sul Corriere dello Sport un’intervista a Pato in cui diceva che con Allegri non c’è dialogo, cosa invece che c’era con Ancelotti. Ma anche in questa intervista bisognerebbe vedere quanto è quello che ha detto Pato e quanto è quello che si sono inventati i giornalisti. Inoltre a più riprese Pato negli ultimi tempi ha sempre dichiarato di voler rimanere al Milan e vincere lo scudetto. E non dimentichiamo il rapporto tra lui e Barbara Berlusconi, altro motivo per non lasciare Milano. Ma a questi ne vanno aggiunti anche altri, come ad esempio che i francesi sono già fuori dalle coppe europee e che la Ligue1 non ha il fascino della serie A.

LEGGI ANCHE  Milan: il "papero" sta tornando

Ma in Francia, ed esattamente la radio francese Rmc Sport da per fatto l’accordo che sarebbe sulla base di oltre 50 milioni di euro al Milan e 7 milioni annui al giocatore. Mancherebbero solo i dettagli che potrebbero essere decisi il 4 gennaio, quando Milan e Psg si affronteranno in amichevole a Dubai. Inoltre Rmc Sport cita “fonti confidenziali” ma senza fare nomi. Ad oggi quindi rimangono dubbi che di certo non aiutano il giocatore a passare questo momento negativo.

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.