Wednesday , 20 January 2021

Clamoroso West: ha mentito sull’età, è nato nel 1962

Clamorosa indiscrezione che arriva da Belgrado. Zarko Zecevic, ex presidente del Partizan, ha dichiarato che nel 2002 Taribo West mentì sulla sua età al momento del tesseramento in squadra.

“Quando è arrivato al Partizan ha dichiarato di avere 28 anni. Solo più tardi però scoprimmo che in realtà ne aveva 40, ma giocava bene e quindi non mi sono mai pentito di averlo preso in squadra”. Certo, un quarantenne che gioca bene e corre non è del tutto comune nel calcio fisico di oggi, ma che West sia nato nel 1962 e abbia continuato a giocare fino al 2007, cioè fino all’età di 45 anni, questo è davvero possibile?

L’ultima squadra in cui ha militato il nigeriano è stato il Paykan Theran, dove tra l’altro non scese mai in campo. Quel che colpisce di più è che West, al tempo della sua avventura italiana prima all’Inter (65 presenze 2 e gol) e poi al Milan (4 presenze e 1 gol) aveva 35 anni e venne presentato come 23enne.

In Italia non sarebbe l’unico caso. Da ricordare quello dell’attuale giocatore del Chievo Luciano, che quando arrivò all’Inter nel 1998 disse di chiamarsi Eriberto e mentì sulla sua età. Alcuni sospetti ricaddero su un altro giocatore nerazzurro, Obafemi Martins, giudicato spesso molto più vecchio di quanto dicesse la sua carta d’identità.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About DanieleSidonio

%d bloggers like this: