Combinata: il tempismo di Lamy Chappuis

Ultima gara della stagione al francese Lamy Chappuis, che anticipa in volata Frenzel

Chiude la stagione della combinata nordica, all’insegna dei due fuoriclasse Lamy Chappuis e Frenzel. A Holmenkollen sono al via i migliori 30 della classifica generale tra quelli presenti in loco e si ripesca la vecchia formula dei 2 salti dal trampolino più 15 chilometri di fondo.

Come ieri i giapponesi si confermano i migliori nella prima parte, con Kato che nella seconda manche supera l’austriaco Seidl insieme a Yoshito Watabe. Subito dietro i due giapponesi si piazza Frenzel, sempre sicuro e stilisticamente all’altezza; il vincitore della Coppa del mondo guadagna oltre mezzo minuto su Akito Watabe e Lamy Chappuis, mentre i migliori norvegesi incappano in un’altra giornata negativa e inseguono da lontano, a cominciare da Moan e Kokslien.

Nel fondo stupisce l’austriaco Denifl, quinto dopo il salto, che va subito a riprendere Frenzel e insieme a lui si riporta sui due giapponesi al comando. Lamy Chappuis trascina Akito Watabe in caccia del gruppo di testa. Frenzel fa un’andatura regolare, senza mettere in difficoltà chi lo segue, e permette così il ricongiungimento a metà gara del duello Lamy – Watabe.

LEGGI ANCHE  Combinata: bis di Kokslien; si riprende Pittin, ottavo

Il francese va a dare il cambio a Frenzel, imitato da Akito Watabe e da Denifl, che non finisce di stupire e a 2,5 km. dal traguardo fa capolino in prima posizione. Nell’ultimo chilometro i fuggitivi si guardano, fino all’ingresso nell’arena, quando Lamy Chappuis scatta e anticipa Frenzel, che si trova davanti Denifl e perde l’aggancio col francese.

Lamy Chappuis entra al comando in rettilineo inseguito da Frenzel che trova spazio alla sua destra e lo rimonta, ma solo in parte. Denifl ottiene il secondo podio della stagione a spese di Akito Watabe.

Jason Lamy Chappuis torna alla vittoria dopo oltre 2 mesi (senza contare ovviamente il trionfale mondiale fiemmese) e legittima il secondo posto finale alle spalle di uno straordinario Frenzel, che nelle ultime otto gare raccoglie 6 vittorie e 2 secondi posti.

Risultati

Holmenkollen, 16 marzo 2013

1 LAMY CHAPPUIS Jason FRA 42:06.5
2 FRENZEL Eric GER 42:06.9
3 DENIFL Wilhelm AUT 42:08.0
4 WATABE Akito JPN 42:11.6
5 KATO Taihei JPN 42:20.5
6 RYDZEK Johannes GER 42:53.6
7 SEIDL Mario AUT 42:59.3
8 LACROIX Sebastien FRA 43:10.3
9 WATABE Yoshito JPN 43:15.3
10 BRAUD Francois FRA 43:30.0
11 FLETCHER Taylor USA 43:32.9
12 MOAN Magnus-H. NOR 43:38.7
13 KOKSLIEN Mikko NOR 43:42.3
14 GRUBER Bernhard AUT 43:59.8
15 BIELER Christoph AUT 44:10.5
16 KLEMETSEN Haavard NOR 44:35.7
17 EDELMANN Tino GER 44:38.2
18 NAGAI Hideaki JPN 44:41.3
19 JELENKO Marjan SLO 44:41.7
20 FLETCHER Bryan USA 44:44.6
21 GRAABAK Joergen NOR 44:47.5
22 KIRCHEISEN Bjoern GER 45:02.7
23 DVORAK Miroslav CZE 45:35.5
24 LAHEURTE Maxime FRA 45:56.3
25 DRUML Tomaz AUT 45:56.9
26 BOESL Wolfgang GER 46:23.4
27 RIESSLE Fabian GER 47:08.9
28 FAISST Manuel GER 47:12.4
29 MORWEISER Janis GER 47:19.5
30 CHURAVY Pavel CZE 48:55.5
LEGGI ANCHE  Combinata: arriva il gran giorno di Alessandro Pittin

Coppa del mondo – Classifica finale

1 FRENZEL Eric GER 1034
2 LAMY CHAPPUIS Jason FRA 818
3 WATABE Akito JPN 721
4 GRUBER Bernhard AUT 619
5 MOAN Magnus-H. NOR 592
6 EDELMANN Tino GER 523
7 KOKSLIEN Mikko NOR 454
8 DENIFL Wilhelm AUT 418
9 RYDZEK Johannes GER 407
10 LACROIX Sebastien FRA 403

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: