Sunday , 20 September 2020

Coppa Europa di atletica 2ª giornata: la diretta live. Italia ottava e salva


Ore 14.30. Siamo già collegati e in fervida attesa. Buongiorno intanto a tutti i lettori di DR.
Martello uomini. Cominciamo subito con una delusione, visto che viene dal capitano, una delle nostre punte: Nicola Vizzoni ottiene solo 74,47 e arriva quinto. Sono comunque punti preziosi, mettiamola così e allunghiamo a +13,5 sul decimo posto che significa retrocessione. Al via il peso femminile con Chiara Rosa.
110 hs uomini. Per noi c’è Emanuele Abate in seconda serie. La prima è vinta da Quinonez (Spagna) in 13,71. Intanto la Rosa lancia a 16,21 per un terzo posto parziale nel peso. Vediamo anche una fantastica Carolina Kluft balzare in testa al lungo con 6,73! Abate è quinto di serie con 13.85. Ottimo ottavo posto genrale per lui, mentre la Rosa tiene il terzo posto dopo due lanci migliorando un grande 17,18 in queste condizioni difficili! La classifica dopo 23 gare:

200 donne. Per noi c’è Giulia Arcioni in prima serie, mentre si viene a sapere che la riserva Valentina Costanza farà i 1500 al posto di Elisa Cusma acciaccata. Quarto posto per Giulia, ora vediamo la seconda. E’ solo decima col tempo di 24,10: veniamo ricacciati indietro. Guadagnamo però un punto sulla Bielorussia.

800 uomini. Il milanese Mario Scapini al via per noi. Grandissimo finale per lui che piazza un 4° posto assolutamente inatteso! E c’è anche il personale con 1:47.20, 8 centesimi meglio del precedente, bravo Mario!

LEGGI ANCHE  Pallanuoto: RN Camogli-RN Florentia 7-8. La diretta live

Peso donne. Eccellente terzo posto finale per Chiara Rosa con 17,18. Con queste due gare facciamo un notevole balzo in avanti in classifica. Intanto la Vicentino nel lungo è nona. Comincia anche il disco maschile con Faloci.

Qui sopra la classifica aggiornata, e siamo settimi pari con la Spagna. Finalmente si rifiata.

100 hs donne. Per in prima serie la Caravelli, che vanta un personale di 13,10. Grandissimo secondo posto per lei, chi se l’aspettava? Tempo sui 13,20 ma le condizioni atmosferiche sono pessime. Intanto 1,70 per Raffaella Lamera nell’alto. E c’è un grandissimo terzo posto per la Caravelli, suprata solo dalla vincnte della seconda, Talay! L’Italia supera la Spagna in classifica.

Lungo donne. Con 6,23 la Vicenzino è decima finale. Intanto 56,09 per Faloci nel disco, attualmente settimo. Partono tra poco i 3000 con La Rosa. Doveroso ricordare che questa era la gara del povero Cosimo Caliandro, deceduto tragicamente settimana scorsa.

3000 uomini. Settimo posto per La Rosa in una gara anonima chiusa in volata poco sopra gli 8 minuti

1500 donne. Qui siamo destinati a soffrire senza la Cusma: vediamo Valentina Costanza cosa ci riserve (ultimo tempo alla pari con la francese). Ed evitiamo l’ultimo posto con un bel 200 finale, meglio che niente: 2 punti per lei.

LEGGI ANCHE  Risultati qualifiche Brno: Dani Pedrosa in pole, 6° Rossi

Disco uomini. Faloci chiude nono in 56,09; tra poco invece comincia il triplo. Eliminata Lamera a 1,85: sarà ottava a pari merito (3,5 punti). Nella classifica parziale siamo di nuovo solo 8 punti avanti al decimo posto

Primo salto triplo di Schembri a 16,71: discreto.

200 uomini. C’è Galvan per noi. Terzo posto nella serie debole, tempo sotto i 21? Sì, 20,93. Ma ora occhio a Lemaitre… 20,29 con 3 metri contro per il francese! E ottimo quinto complessivo Galvan. Tra poco i 5000 con Anna Incerti. Un aggiornamento anche dal triplo: dopo la prima serie di salti Schembri è secondo.

Alto donne. Termina la gara con la vittoria della svedese Emma Green. Come detto la Lamera è ottava e fa 3,5 punti. Comincia il disco con Laura Bordignon (nullo il primo lancio)

5000 donne. Siamo quasi a metà gara e la Incerti è nel gruppo delle 8 migliori. Settimo posto finale per lei, tempo sui 15’49, si è difesa bene.

A sei eventi dalla fine abbiamo 11 punti di vantaggio sul decimo posto della Rep. Ceca. Ora i 3000 siepi con il triestino Nasti (8’43 PB): bel sesto posto con ottimo finale in volata… e personale sugli 8’40!

Disco donne. Buon settimo posto per Laura Bordignon con 54,05

Triplo uomini. Grandissimo ultimo salto di Fabrizio Schembri che salta 16,95 regalando 22 cm di battuta e passa in testa (ma con 4,5 metri di vento a favore). Sarebbe la prima vittoria azzurra del weekend…

LEGGI ANCHE  Discesa libera femminile di Lake Louise: la diretta live. Lindsey Vonn superstar

4×400 donne. Italia seconda in prima serie con 3’30 netti. Bellissima frazione della Grenot. Vista la seconda, a occhio dovrebbe esere un sesto posto per le nostre.

Triplo uomini. E si conferma la grande vittoria di Schembri, unica nostra di questa due giorni! 16,95 per lui, bravissimo!

4×400 uomini. Ultima prova di giornata, visto che l’asta è rinviata. Giunge ora notizia che Gibilisco ha fatto tre nulli a 5,20: zero punti per noi. 3’05.67 per noi, che vinciamo la serie debole. Quinto posto complessivo per noi.

A una competizione dalla fine, l’asta, siamo tranquilli ottavi. Dietro nessuno ci può prendere e davanti la Spagna è irraggiungibile. Comunque ci salviamo. Vittoria facile per la Russia davanti a germani e Ucraina.


Dopo il disastro azzurro di ieri, vi proponiamo in diretta live la seconda giornata della Coppa Europa di atletica da Stoccolma. Sempre sperando di salvarci dalla B. Qui di seguito la classifica dopo la prima giornata:

1. Russia 213,5
2. Germania 183,5
3. Gran Bretagna 166
4. Ucraina 163
5. Francia 131
6. Rep Ceca 129,5
7. Spagna 128,5
8. Polonia 123,5
9. Italia 118,5
10. Bielorussia 105
11. Portogallo 104
12 Svezia 69

Appuntamento alle ore 14,45 con la nostra diretta, in cui cercheremo di tenervi costantemente aggiornati sulla classifica generale






Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->