Wednesday , 6 July 2022
Breaking News

CSKA Mosca-Inter 2-3. La diretta live

L’Inter dopo aver trovato la prima vittoria in campionato al debutto del nuovo tecnico Ranieri, è pronta a scendere in campo per la Champions League e lo farà alle ore 18.00 in Russia, esattamente a Mosca contro il Cska. Obbligatori i tre punti, dopo il passo falso in casa contro i turchi del Tranzbospor. Non ci sarà l’olandese Snejider non convocato e Ranieri si affiderà ancora a Pazzini affiancato da Milito. Noi seguiremo in diretta la gara con commento e immagini in tempo reale.

CRONISTA Daniele Sidonio STADIO Lužniki di Mosca
RADIOCRONACA  – ARBITRO Alexander Thomson (SCO)
PROBABILI FORMAZIONI

CSKA Mosca: Chepchugov, A.Berezutski, Ignashevich, V.Berezutski, Nababkin, Oliseh, Aldonin, Mamaev, Tosic, Doumbia, Vagner Love. A disposizione: Gabulov, Sembreras, Cauna, Dzagoev, Rahinic, Serderov, Fedotov.

INTER: Julio Cesar, Nagatomo, Ranocchia, Samuel, Chivu, Alvarez, Cambiasso, Zanetti, Coutinho, Pazzini, Milito. A disposizione: Castellazzi, Lucio, Jonathan, Faraoni, Crisetig, Obi, Zarate.

FORMAZIONI UFFICIALI

Cska Mosca (4-2-3-1): 30 Gabulov; 14 Nababkin, 24 V. Berezutski, 4 Ignashevich, 6 A. Berezutski; 22 Aldonin; 26 Oliseh, 10 Dzagoev, 9 Vagner Love, 17 Mamaev; 8 Doumbia
A disposizione: 1 Chepchugov, 2 Semberas, 19 Cauna, 21 Tosic, 25 Rahimic, 48 Popov, 59 Fedetov
Allenatore: Leonid Slutsky

Inter (4-3-1-2): 1 Julio Cesar; 55 Nagatomo, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 20 Obi; 11 Alvarez; 7 Pazzini, 22 Milito
A disposizione: 12 Castellazzi, 16 Caldirola, 42 Jonathan, 48 Crisetig, 29 Coutinho, 28 Zarate, 94 Romanò
Allenatore: Claudio Ranieri

CSKA MOSCA

2-3

INTER

   
MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
 6′ Lucio (I)  70′ Obi (I)  49′ Zarate (I) per Pazzini (I)
 23′ Pazzini (I)  90′ Cambiasso (I)  67′ Tosic (C) per Mamaev (C)
 47′ pt Dzagoev (C)  83′ Jonathan (I) per Alvarez (I)
 76′ Vagner Love (C)  91′ Crisetig (I) per Chivu (I)
 78′ Zarate (I)

PRIMO TEMPO
 Buonasera da Daniele Sidonio. Non c’è tempo per godersi i primi tre punti della stagione, l’Inter deve farne altri tre ancora più importanti in Champions League. Tra poco in campo a Mosca Inter e Cska!
 Niente 4-4-2 per Ranieri che lancia Alvarez titolare dietro le due punte, Milito e Pazzini. Nei russi occhio a Dzagoev e Vagner Love.
 Squadre nel tunnel.
 Tanti assenti nell’Inter che deve portare in panchina addirittura due primavera: Crisetig e Romanò. Ultimo infortunio quello di Ranocchia.
 Ecco la musica della Champions!
0′  Arbitrerà lo scozzese Thomson, comincia il match!
3′  Tiraccio di Aldonin su una respinta corta di Cambiasso.
 5′  Scambio nello stretto Pazzini-Milito, tiro del Pazzo deviato in corner.
 6′  LUCIOOOOOOO! Sul corner battuto da Alvarez pasticcio di Gabulov e palla che arriva sul secondo palo al brasiliano che calcia di prima in porta, pallone che deviato da Nababkin termina in rete!                  
 8′  Fallo di Zanetti su Doumbia, punizione da zona pericolosa per il Cska. Dzagoev cerca Vagner Love che viene anticipato.
 10′  Cross di Pazzini dalla destra, pescato Obi in area colpo di testa! Gabulov evita il 2-0!
 11′  Aldonin dentro per Doumbia, interviene Cambiasso.
 12′  Nababkin effettua un cross sul quale si avventa Vagner Love! Il brasiliano non trova la deviazione, pericolo per l’Inter.
 15′  Cross basso di Obi, Beretzuski sbaglia lo stop e ne esce un assist per Milito, tentativo di girata! Centrale, para Gabulov. Incerta la difesa del Cska.
 16′  Alvarez si libera per il cross, palla sul secondo palo verso Obi che per un soffio non arriva sul pallone.
 17′  Contatto dubbio tra Doumbia e Lucio in area nerazzurra! L’arbitro fa continuare.
 19′  Aumenta la pressione il Cska.
 23′  PAZZINII!!! 2-0 Inter! Numero di Nagatomo sulla destra, entra in area di rigore e serve Pazzini che a porta vuota deve solo depositare in rete!
 28′  Cross di Pazzini dalla destra, palla deviata che arriva direttamente tra le braccia di Gabulov.
 30′  Girata di Dzagoev in area di rigore e miracolo di Julio Cesar che alza in corner. Palo esterno di Doumbia sul corner di Dzagoev! Pericoloso il Cska.
 34′  Zanetti prova il tiro da fuori, alto di poco. Poteva servire Nagatomo a destra.
 35′  Velleitario tentativo di rovesciata di Dzagoev su cross di Vagner Love, palla in tribuna.
 38′  Pazzini guadagna un prezioso calcio di punizione a centrocampo e fa respirare la squadra che stava subendo la pressione del Cska.
 39′  Pazzini calcia in porta e cade male, rimane a terra.
 40′  Ci prova Vagner Love da fuori! Palla sul fondo. Rientra nel frattempo Pazzini.
 41′  Sortita offensiva di Lucio che allarga a Milito, cross in mezzo proprio per Lucio ma la sua zuccata è centrale.
 44′  Brutto pallone perso da Chivu, si salva in qualche modo l’Inter con Obi al limite dell’area.
 45′  Ci saranno 2 minuti di recupero.
 47′  Calcio di punizione dal limite per il Cska. Fallo di Samuel su Oliseh. DZAGOEEV! Che gol! Ma era piazzato malissimo Julio Cesar!!!     
 47′  Termina qui il primo tempo. Al Luzniki Inter in vantaggio 2-1.
 Ingenuità di Samuel che regala al Cska il gol per riaprire la partita, ma l’Inter ha tenuto bene per tutta la prima frazione e ha sfruttato le palle gol costruite.
 A tra poco per la ripresa.
LEGGI ANCHE  Primavera: Ascoli-Palermo 1-4. La diretta live

SECONDO TEMPO
 45′  Tornano in campo le squadre, tutto pronto per il secondo tempo.
 45′  Inizia la ripresa!
 46′  Corner battuto da Dzagoev, respinge con i pugni Julio Cesar!
 48′  Mamaev scambia con Vagner Love e calcia in porta! Pallone fuori di un soffio ancora pericolo per l’Inter.
 49′  Fuori Pazzini acciaccato, dentro Mauro Zarate.
 50′  La smorfia di dolore di Pazzini in panchina.
 52′  Alvarez nel corridoio per Chivu, posizione irregolare.
 56′  Numero di Zarate che va al tiro e guadagna un corner! Nulla di fatto, tentativo di contropiede del Cska ma interviene Julio Cesar.
 60′  Costante pressione dei russi, l’Inter si affiderà solo alle ripartenze.
 61′  Destro da fuori di Dzagoev, para Julio Cesar.
 63′  Ripartenza Inter con Zarate che entra in area di rigore si libera per il destro! Che però è debole, para Gabulov.
 66′  Milito su corner di Alvarez si divora il gol del 3-1! Poi contropiede del Cska interrotto da Samuel!
 67′  Fuori Mamaev dentro Tosic nel Cska.
 69′  Ammonito Obi e calcio di punizione da zona pericolosa per il Cska. Ci prova Tosic! Tiro debole, Julio Cesar non ha problemi a bloccare.
 70′  Tiro cross di Dzagoev con Vagner Love e Doumbia sulla linea di porta ma non ci arriva nessuno!!! Pericolo per l’Inter.
 74′  Un po’ di tensione e confusione nell’Inter.
 75′  Guadagna un corner prezioso Milito.
 76′  VAGNER LOOOOOVE!! 2-2!! Il brasiliano in area di rigore rientra sul destro e trafigge Julio Cesar! Era nell’aria da tempo il gol dei russi.
 78′  ZARATEEEEEE!!! Gol splendido!!! Cambiasso profondo per Zarate, stop di petto e sinistro all’angolino per il gol del 2-3!
 82′  Beretzuski dalla sinistra, il cross viene svirgolato da Chivu e quindi corner per il Cska. Ancora pallone che attraversa tutta l’area di rigore e termina fuori!
 83′  Esce Alvarez entra Jonathan.
 87′  Nababkin dalla destra pesca Doumbia, l’incornata è imprecisa perchè è stato disturbato dal compagno Vagner Love.
 90′  Ammonito Cambiasso per un fallo su Aldonin.
 90′  Ci saranno 3′ di recupero.
 91′  Debutta in Champions League Lorenzo Crisetig! Classe ’93, entra al posto di Chivu.
 93′  Triplice fischio! A Mosca Inter batte Cska 3-2.
 Una vittoria sofferta ma fondamentale per l’Inter di Ranieri che fa 2 su 2 e si rilancia anche in Champions. Monumentale prova di Cambiasso nei nerazzurri, male Alvarez e Samuel. I padroni di casa hanno giocato bene ma li davanti hanno fatto fatica sulle palle alte, meglio quando giocavano palla a terra. Interessante Oliseh, molto bene Dzagoev.
 Un saluto da Daniele Sidonio, domani non perdete la consueta puntata di Mondo Inter live su Radio Gamefox alle ore 19.
LEGGI ANCHE  Lecce-Sudtirol 0-1. La diretta live


Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this: