Monday , 18 January 2021

Dramma Pato: il comunicato ufficiale del Milan. “Tornerà più forte di prima”

Pato è disponibile per il Barcellona. Il consulto negli Stati Uniti è andato bene e abbiamo trovato quello che cercavamo” le parole di una settimana fa. Sette giorni dopo però la situazione è molto diversa e il brasiliano dovrà probabilmente stare fuori per il resto della stagione. Pato, entrato contro il Barcellona e uscito 14 minuti dopo per il suo quattordicesimo infortunio da quando è al Milan, è addirittura scoppiato in lacrime negli spogliatoi al Camp Nou, lacrime che esprimono al meglio quale sia il morale del giocatore in questo momento. E adesso tutte le certezze che tutti avevano su una struttura come MilanLab sono in un attimo sparite, con i tifosi e gli esperti a puntare il dito contro chiunque: da Allegri che per molti ha sbagliato a farlo entrare, allo staff del Milan, colpevole di averlo potenziato troppo velocemente rispetto alla sua struttura fisica, a Silvio Berlusconi reo di non averlo ceduto a gennaio al cospetto di 35 milioni di euro che sarebbero stati versati nelle casse rossonere dal Psg degli ex Leonardo e Ancelloti. Ma il Milan non demorde e con un comunicato ufficiale fa sapere che il giocatore tornerà più forte di prima e che la società farà di tutto per permettere che ciò accada.

LEGGI ANCHE  Milan: il "papero" sta tornando

Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito internet della società rossonera.

Tutto l’A.C. Milan è fortemente determinato a risolvere in modo positivo e nel termine più breve i problemi muscolari di Alexandre Pato.  Numerose strade sia diagnostiche sia terapeutiche restano aperte e non c’è dubbio che l’attuale situazione sarà superata in modo soddisfacente.
Pato tornerà presto ancor più forte di prima.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this: