Thursday , 14 November 2019

Europei Berlino 2014: diretta finale tuffi trampolino 3 metri donne con Tania Cagnotto

Si disputa oggi pomeriggio la finale del trampolino 3 metri donne, nel programma dei tuffi nell’ambito degli Europei di nuoto di Berlino 2014. Tania Cagnotto, dopo aver già vinto due ori, prova a fare tripletta, in una finale che vede in cara anche l’altra azzurra Maria Marconi. Seguiremo in diretta la finale live dalle ore 18.

La diretta live

Ore 18,02: la gara ha inizio

Prima rotazione: l’ucraina Nedobiga prende la testa parziale con 69,00. Gran punteggio della britannica Blagg che parte con 72 punti!  Uschi Freitag solo 67,50. Non bene la Bazhina, 67,50. Per la Kesar 69 netto. E ora Tania col doppio e mezzo indietro carpiato: clamoroso 76,50!!!!! Subito primissima con 4,50 di vantaggio!

Seconda rotazione: l’ucraina prende ancora 68,20 e conferma l’ottimo inizio gara. Malissimo la Blagg che con 46,50 probabilmente abdica alla gara. Freitag 60,45. Bene invece la Bazhina che con 67,50 dovrebbe tenere il terzo posto se la Kesar non la supera. E fa 67,50 tenendo il podio. Ma vediamo Tania triplo e mezzo avanti carpiato. Molto male: 54,25; scende addirittura al quarto posto.

LEGGI ANCHE  Europei di tuffi: Cagnotto e Dallapé trionfano nel sincro

Terza rotazione: Nedobiga finalmente paga qualcosa con 55,50. Anche la Freitag male: 55,50. La bazhina prende il comando e la Kesar le rimane dietro, è ottima l’occasione per Tania di recuperare ora. Ottimo doppio e mezzo avanti carpiato da 3.0… grandissimo 79 e passa di nuovo in testa di ben 13 punti!

Quarta rotazione: male male la Nedobiga, che si deve accontentare di 52,50. Solo 55,80 per la Bazhina. La Kesar rischia di scivolare, rifa il tuffo ma viene penalizzata e prende solo 43,50. Tania ora può ammazzare la gara. Buono, non eccezionale, ma va bene così: 64,50 e tiene 11,95 di vantaggio sulla russa a un tuffo dal termine.

Quinta rotazione: la Punzel chiude 314,20, potrebbe anche bastare per una medaglia. Intanto la Subschinsky passa avanti. Solo terza la Freitag. Brava la Bazhina che con 70,50 va in testa. E questo significa che la Cagnotto dovrà fare almeno 58,50.

Pazzesco, Tania sbaglia il suo tuffo migliore, prende 6, 5.50 e 5,50 dai giudici e 54,00 complessivo. In soldoni è solo seconda, una delusione incredibile. Ha vinto con pieno merito la Bazhina.

LEGGI ANCHE  Mondiali Barcellona 2013: diretta finale tuffi trampolino 3 metri. Azzurre sconcertanti, Maria Marconi butta via l'argento

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: