Fase Finale Allievi Nazionali: la situazione dei gironi prima della terza giornata

Tutto ancora aperto nei gironi della fase finale del campionato Allievi Nazionali. Dopo due giornate c’è un solo verdetto, mentre le altre squadre mostrano un grande equilibrio e sarà decisiva quest’ultima gara in programma oggi alle ore 18. Nel girone A la Juventus ha battuto sonoramente il Genoa per 6-1 e dopo aver battuto nel debutto il Milan di misura, si è portata a sei punti e grazie anche ai risultati delle altre gare, ha già ottenuto il pass diretto come prima per le semifinali. Milan, Genoa e Inter si giocheranno tutto in questi ultimi ottanta minuti, cosi come le squadre del girone B dove tutte sono a tre punti.

Analizziamo girone per girone in base anche a questa ultima giornata. Nel girone A come detto la Juventus è già prima matematicamente: potrebbe essere raggiunta in testa in caso oggi perdesse contro l’Inter e il Milan di Inzaghi battesse il Genoa, ma i bianconeri hanno battuto il Milan e quindi rimarrebbero comunque primi. Ecco spiegato perché sono già qualificati come primi. Dietro ancora tutto aperto per il secondo e ultimo posto che vale le semifinali. Il Milan ha il proprio destino in mano e gli basterà vincere per passare. Oltremodo basterà anche un pareggio se l’Inter non dovesse andare oltre il pareggio contro la Juventus. Il Genoa di Liverani è costretto a vincere e guardare al risultato dell’Inter, cosi come i nerazzurri che sono coloro messi peggio: infatti i nerazzurri non solo devono vincere ma devono farlo con un bello scarto, sperare che il Milan perda e che il Genoa allo stesso tempo non vinca con uno scarto troppo elevato. Missione non impossibile, ma quasi.

Nel girone B tutto possibile e nessun ragionamento. Chi vince oggi passa il turno. In caso di due pareggi si dovrà guardare la differenza reti dove la Roma dopo il 3-0 registrato ieri ha rimediato al debutto negativo quando aveva perso 3-1 dalla Lazio. Al momento quindi la differenza reti vede: Roma +1, Parma +1, Lazio 0, Empoli -2. Il Parma però è la squadra che ha segnato di più quindi al momento è in testa al girone.

Ricordiamo che in caso di stessi punti, sarà guardato il risultato dello scontro diretto. Se la parità sussiste saranno poi guardati in ordine: differenza reti, gol fatti, classifica disciplina, sorteggio.

Girone A

Juventus 6 (+6)
Milan 3 (0)
Inter 1 (-1)
Genoa 1 (-5)

Girone B

Parma 3 (+1)
Roma 3 (+1)
Lazio 3 (0)
Empoli 3 (-2)

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.