Tuesday , 26 January 2021

Fondo: Northug già in fuga, conferma di Randall

Nella prima tappa del Tour de Ski rientro vincente del norvegese Petter Northug, che precede nettamente lo svedese Hellner. Kikkan Randall prima tra le donne

Anche quest’anno il Tour de Ski parte dalla Turingia con una tappa breve in tecnica libera. La prima delle 7 tappe dell’edizione 2012-2013 prevede 3 chilometri per le donne e 4 per gli uomini, quindi gare di sprint lungo in cui è importante non esagerare sulla prima salita per mantenere energie da spendere nel falsopiano finale.

Tra le donne, assente Marit Bjørgen per un problema di aritmia comunque superato (rientrerà a metà gennaio in Coppa del mondo), la favorita Justyna Kowalczyk e la sua principale rivale Therese Johaug erano confrontate a una distanza piuttosto breve per le loro attitudini e sono state superate da una scatenata Kikkan Randall, la quale ha aggiunto alle innate doti da sprinter ottime qualità di resistenza.

La statunitense ha recuperato nella seconda metà di gara il minimo distacco dalla svedese Kalla per infliggerle sul traguardo oltre 4 secondi. Molto positivo il rientro di Charlotte Kalla, che potrà sfruttare la sua freschezza per puntare al podio nella classifica finale.

Terzo posto per Kowalczyk davanti alla prima delle atelte di casa, la sprinter Herrmann. Positivo il 13° posto di Johaug, anche se preceduta da diverse connazionali e discreta prova dell’azzurra Agreiter, ventitreesima a 20 secondi dalla vincitrice.

Domani si disputerà la seconda tappa, 9 chilometri a tecnica classica con partenza ad inseguimento in base ai distacchi e agli abbuoni di oggi (le prima 3 hanno ottenuto rispettivamente 15-10-5 secondi di bonus); presumibile una rimonta e un successivo attacco di Kowalczyk, con Randall, Kalla e le norvegesi a cercare di concedere meno tempo possibile.

LEGGI ANCHE  Fondo: Poltoranin sorprende i favoriti, Kowalczyk gela le avversarie

Petter Northug comincia alla grande il suo Tour de Ski infliggendo distacchi significativi tenuto conto della breve distanza su cui si è gareggiato. Il campionissimo norvegese è transitato in settima posizione all’intermedio di metà gara e ha poi proseguito a gran ritmo per imporsi con 6 secondi di vantaggio sullo svedese Hellner, favorito della vigilia. Subito dietro tutti i migliori, con Legkov terzo su Cologna e sull’altro russo Cernousov, partito troppo svelto e in calo nel finale. Bene gli azzurri, con David Hofer all’11° posto, seguito a breve distanza da Di Centa e Clara.

Domani sarà interessante verificare le intenzioni di Northug, se vorrà faticare per mantenere il vantaggio accumulato oggi pomeriggio oppure se si farà riprendere dal gruppo che prevedibilmente si formerà alle sue spalle. Per gli italiani l’obiettivo sarà quello di mantenere il contatto con i primi restando il più possible al coperto.

Risultati

Tour de Ski – 1^ tappa

Oberhof, 29 dicembre 2012

3 km. tecnica libera donne

1 RANDALL Kikkan USA 7:28.1
2 KALLA Charlotte SWE 7:32.5
3 KOWALCZYK Justyna POL 7:32.8
4 HERRMANN Denise GER 7:37.4
5 ROPONEN Riitta-Liisa FIN 7:38.7
6 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR 7:40.3
7 HUGUE Coraline FRA 7:42.9
8 TCHEKALEVA Yulia RUS 7:43.3
8 AYMONIER Celia FRA 7:43.3
10 STEIRA Kristin Stoermer NOR 7:44.1
11 BROOKS Holly USA 7:45.0
12 KOROSTELEVA Natalia RUS 7:45.2
13 JOHAUG Therese NOR 7:45.3
14 DOTSENKO Anastasia RUS 7:46.7
14 SARASOJA-LILJA Riikka FIN 7:46.7
16 KRISTOFFERSEN Marthe NOR 7:46.9
17 KUZIUKOVA Olga RUS 7:47.8
18 KYLLOENEN Anne FIN 7:48.0
18 LAHTEENMAKI Krista FIN 7:48.0
20 WIKEN Emma SWE 7:48.1
21 STEPHEN Elizabeth USA 7:48.3
22 NISKANEN Kerttu FIN 7:48.5
23 AGREITER Debora ITA 7:48.9
24 JEAN Aurore FRA 7:49.1
25 IVANOVA Julia RUS 7:49.3
26 CEBASEK Alenka SLO 7:49.4
27 SAARINEN Aino- Kaisa FIN 7:50.8
28 MEDVEDEVA Polina RUS 7:51.0
29 ZELLER Katrin GER 7:51.6
30 HAAG Anna SWE 7:54.2
LEGGI ANCHE  Sci nordico: Krog, Bjørgen e Peterson, a Kuusamo decide la salita

Coppa del mondo

1 KOWALCZYK Justyna POL 558
2 RANDALL Kikkan USA 532
3 BJOERGEN Marit NOR 450
4 KYLLOENEN Anne FIN 348
5 SKOFTERUD Vibeke W NOR 306
6 JOHAUG Therese NOR 293
7 STEIRA Kristin Stoermer NOR 272
8 FALLA Maiken Caspersen NOR 250
9 WENG Heidi NOR 234
10 HERRMANN Denise GER 196

Coppa di distanza

1 KOWALCZYK Justyna POL 313
2 SKOFTERUD Vibeke W NOR 234
3 BJOERGEN Marit NOR 200
4 KYLLOENEN Anne FIN 189
5 RANDALL Kikkan USA 186
6 STEIRA Kristin Stoermer NOR 182
7 JOHAUG Therese NOR 166
8 ISHIDA Masako JPN 132
9 SHEVCHENKO Valentina UKR 114
10 IKSANOVA Alija RUS 108

4 km. tecnica libera uomini

1 NORTHUG Petter jr. NOR 8:28.7
2 HELLNER Marcus SWE 8:34.8
3 LEGKOV Alexander RUS 8:35.9
4 COLOGNA Dario SUI 8:38.8
5 CHERNOUSOV Ilia RUS 8:39.4
6 HARVEY Alex CAN 8:40.0
7 VYLEGZHANIN Maxim RUS 8:40.5
7 JAKS Martin CZE 8:40.5
9 RAZYM Ales CZE 8:42.0
10 PERL Curdin SUI 8:42.2
11 HOFER David ITA 8:42.3
12 JAPAROV Dmitriy RUS 8:44.8
13 JOENSSON Emil SWE 8:44.9
14 DI CENTA Giorgio ITA 8:45.9
15 DUVILLARD Robin FRA 8:48.7
16 TRITSCHER Bernhard AUT 8:49.9
17 CLARA Roland ITA 8:50.0
18 BAUER Lukas CZE 8:50.2
19 HALFVARSSON Calle SWE 8:50.3
20 REHEMAA Aivar EST 8:50.6
21 NEWELL Andrew USA 8:50.9
22 TURYSHEV Sergey RUS 8:51.5
22 TEICHMANN Axel GER 8:51.5
24 ANGERER Tobias GER 8:52.2
25 POLTORANIN Alexey KAZ 8:52.4
25 SEMENOV Michail BLR 8:52.4
25 LEHTONEN Lari FIN 8:52.4
28 GAILLARD Jean Marc FRA 8:52.5
29 HEIKKINEN Matti FIN 8:53.7
29 RICHARDSSON Daniel SWE 8:53.7
LEGGI ANCHE  Fondo: a Kriukov e Bjørgen i primi titoli in val di Fiemme; video delle finali

Coppa del mondo

1 JOENSSON Emil SWE 349
2 NORTHUG Petter jr. NOR 335
3 ROETHE Sjur NOR 320
4 POLTORANIN Alexey KAZ 281
5 SUNDBY Martin Johnsrud NOR 263
6 BELOV Evgeniy RUS 253
7 VYLEGZHANIN Maxim RUS 252
8 MANIFICAT Maurice FRA 227
9 TSCHARNKE Tim GER 201
10 COLOGNA Dario SUI 188

Coppa di distanza

1 ROETHE Sjur NOR 280
2 BELOV Evgeniy RUS 201
3 MANIFICAT Maurice FRA 191
4 SUNDBY Martin Johnsrud NOR 183
5 HELLNER Marcus SWE 168
6 CLARA Roland ITA 153
7 ANGERER Tobias GER 149
8 LEGKOV Alexander RUS 146
9 NORTHUG Petter jr. NOR 139
10 CHERNOUSOV Ilia RUS 134

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: