Fondo: Randall e Hattestad prevalgono in rettilineo

Fondisti di scena a Düsseldorf lungo una lingua di neve attaccata da un’insistente pioggia; assenti quasi tutti i protagonisti delle prime due settimane, ma non è mancato lo spettacolo.

Tra le donne la statunitense Randall ha dato battaglia in tutti i 3 turni di finale, nei primi 2 con la svedese Brodin e in finale con la russa Matveeva, abituata alle corse di testa e al comando dell’atto conclusivo fin dai primi metri. La non eccessiva larghezza del tracciato e, soprattutto per le donne, la sua brevità, obbligavano a restare costantemente nelle posizioni di vertice.
Matveeva tentava di sfuggire a Randall, che negli ultimi metri passava agevolmente e prendeva la testa della classifica di specialità e il quinto posto nella generale. Terzo posto sensazionale per la svizzera Van Der Graaff che riporta le rossocrociate sul podio dopo lungo tempo grazie a una tattica di gara accorta, superando la più quotata Crawford. Segue la svedese Brodin, danneggiata dalla caduta della finlandese Sarasoja.
Due azzurre nelle 30, con la fiemmese Vuerich di poco fuori nei quarti e 14a classificata.

LEGGI ANCHE  Fondo: Northug già in fuga, conferma di Randall

Gara maschile con la solita pletora di specialisti norvegesi. Hattestad la fa da protagonista in tutti i turni, mentre Gloeersen cade nei quarti e Pettersen va fuori subito insieme a Dahl. Anche Modin è una vittima eccellente del primo turno di finale, come i 3 tedeschi. Il trio svizzero invece esce in semifinale, dopo aver impresisonato nei quarti. Per l’Italia, il solo Federico Pellegrino, reduce da un intervento alla spalla, si qualifica e riesce a spuntarla nei quarti al fotofinish e in semifinale grazie al ripescaggio, ma in finale alza bandiera bianca e chiude al 6° posto.
Davanti a lui duello Hattestad – Petuhov, con il russo, specialista della tecnica pattinata, che attacca subito e impone il suo ritmo, ma manca della necessaria brillantezza nel finale e deve lasciar passare il rivale. Terzo l’altro norvegese Golberg, miglior tempo in qualificazione, ma attento a spendere il meno possibile nelle finali.

Domani si disputeranno le staffette sprint, a coppie.

Volata uomini

Risultati

Düsseldorf, 3 dicembre 2011

Sprint freestyle

LEGGI ANCHE  Fondo: le svedesi aprono alla grande i mondiali junior

Donne

Uomini

Coppa donne

Coppa sprint donne

 

Coppa uomini

Coppa sprint uomini

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About A. Grilli (Kraut)