Fondo: Vylegzhanin beffa Legkov; 12° l’azzurro Nöckler

Gara molto combattuta a Oberhof nel Tour de Ski e volata risolta in rimonta da Vylegzhanin su Legkov, che precedono Northug e Cologna

Grande selezione nella seconda tappa del Tour de Ski a Oberhof. La 15 km. in tecnica classica è stata decisa in parte dai materiali che hanno messo in difficoltà più di una squadra e dal forcing costante dei tre più forti russi.

Il battistrada Petter Northug parte abbastanza svelto, ma ben presto rallenta e si lascia riprendere dai primi inseguitori. Davanti si forma un gruppo di 8 atleti, con i russi Legkov, Cernousov e Vylegzhanin a fare ininterrottamente l’andatura, seguiti da Cologna, Northug, Harvey, Hellner e Heikkinen, rientrato brillantemente dal 29° posto di partenza.

Grandi problemi per il team svedese con la scelta degli sci e della chimica da applicarvi, così Hellner a metà gara non riesce più a reggere il ritmo dei primi e scivola indietro. Bauer, Poltoranin e Turyshev provano invano a ridurre il distacco, mentre gli azzurri vanno in crisi eccetto Dietmar Nöckler, che risale costantemente e si inserisce nei primi 15.

LEGGI ANCHE  Fondo: Johaug batte Bjørgen; la biathleta Gössner sfiora il bronzo; video

Alla fine del penultimo giro Heikkinen cerca di superare Harvey, ma inciampa e cade perdendo terreno prezioso. Il finlandese insegue e si ricongiunge, suscitando però l’interessamento della giuria che esamina attentamente il suo passo prima di lasciarlo in gara.

Nella tornata conclusiva attacca Legkov, che costringe alla resa prima Heikkinen e quindi Cernousov. Sull’ultimo strappo il solo Vylegzhanin regge il ritmo dell’arrembante connazionale, mentre Cologna e poi Harvey si staccano e Northug perde tempo per superarli, non apparendo comunque brillante.

Volata tra i due russi con Vylegzhanin che rimonta il compagno e lo batte sullo slancio conclusivo per pochissimi centimetri. Northug si assicura l’abbuono del terzo posto, mentre i distacchi si fanno consistenti. Solo in 10 chiudono entro il minuto, tallonati dalle due rivelazioni di giornata, il tedesco Kühne e l’italiano Nöckler. Gli svedesi, insieme agli altri norvegesi e italiani, appaiono già battuti e il Tour appare una questione ristretta a 5-6 atleti.

Tra due giorni appuntamento a casa di Dario Cologna, in Val Mustair, per la sprint a tecnica libera. Northug e lo stesso Cologna potrebbero recuperare sui due russi, ma dovranno far fronte all’assalto degli specialisti, fin qui nascostisi, come lo svedese Jönsson, Federico Pellegrino e altri.

LEGGI ANCHE  Fondo: Northug già in fuga, conferma di Randall

Risultati

Tour de Ski, seconda tappa

Oberhof, 30 dicembre 2012

15 km. uomini tecnica classica – inseguimento

1 VYLEGZHANIN Maxim RUS 39:47.0
2 LEGKOV Alexander RUS 39:47.1
3 NORTHUG Petter jr. NOR 39:53.5
4 COLOGNA Dario SUI 39:53.7
5 HARVEY Alex CAN 39:54.7
6 CHERNOUSOV Ilia RUS 40:07.5
7 HEIKKINEN Matti FIN 40:16.4
8 BAUER Lukas CZE 40:28.2
9 TURYSHEV Sergey RUS 40:34.7
10 OLSSON Johan SWE 40:46.5
11 KUEHNE Andy GER 40:49.7
12 NOECKLER Dietmar ITA 40:50.9
13 FILBRICH Jens GER 40:53.7
14 POLTORANIN Alexey KAZ 41:11.8
15 JAKS Martin CZE 41:12.3
16 HELLNER Marcus SWE 41:12.4
17 JAPAROV Dmitriy RUS 41:13.8
18 PERL Curdin SUI 41:15.6
19 BABIKOV Ivan CAN 41:16.4
20 BESSMERTNYKH Alexander RUS 41:23.6
21 LARKOV Andrey RUS 41:24.3
22 GJERDALEN Tord Asle NOR 41:24.7
23 REHEMAA Aivar EST 41:28.2
24 HALFVARSSON Calle SWE 41:30.9
25 SEMENOV Michail BLR 41:32.2
26 ANGERER Tobias GER 41:42.0
27 KERSHAW Devon CAN 41:42.4
28 DOTZLER Hannes GER 41:42.5
29 GLAVATSKIKH Konstantin RUS 41:43.5
30 DI CENTA Giorgio ITA 41:43.9
LEGGI ANCHE  Fondo: Peterson espugna Mosca e passa al comando della Coppa sprint

 

Coppa del mondo

1 NORTHUG Petter jr. NOR 428
2 JOENSSON Emil SWE 369
3 VYLEGZHANIN Maxim RUS 334
4 ROETHE Sjur NOR 320
5 POLTORANIN Alexey KAZ 305
6 COLOGNA Dario SUI 268
7 LEGKOV Alexander RUS 264
8 SUNDBY Martin Johnsrud NOR 263
9 CHERNOUSOV Ilia RUS 258
10 BELOV Evgeniy RUS 253

 

Coppa di distanza

1 ROETHE Sjur NOR 280
2 BELOV Evgeniy RUS 201
3 LEGKOV Alexander RUS 192
4 MANIFICAT Maurice FRA 191
5 SUNDBY Martin Johnsrud NOR 183
6 HELLNER Marcus SWE 183
7 NORTHUG Petter jr. NOR 182
8 VYLEGZHANIN Maxim RUS 174
9 COLOGNA Dario SUI 168
10 CHERNOUSOV Ilia RUS 168

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: